Morte Boskov, le reazioni dal calcio: da Mihajlovic a Totti…

Il giorno dopo la morte del serbo arrivano numerosi attestati di stima

BoskovSono in tanti i calciatori e gli addetti ai lavori che hanno voluto dare l’ultimo saluto ad un grande del mondo del pallone come Vujadin Boskov.  “Per me era come un padre – racconta commosso Mihajlovic -. E’ stato un maestro, un esempio, sul piano calcistico come sul piano umano, una di quelle persone che non vorresti mai lasciare e quando se ne vanno lasciano un vuoto incolmabile. Di sicuro non lo dimenticherò: insieme abbiamo condiviso diverse esperienze che porterò per sempre con me. Vujadin resterà una persona unica, inimitabile, una leggenda del calcio serbo e un mito per ogni sampdoriano. Partirò domani per la Serbia per rendergli l’ultimo saluto, quello che merita un grande uomo, di sport e di vita, come è stato lui”.

Anche Francesco Totti lo ricorda con affetto: “Oggi è scomparso un altro membro importante della famiglia del calcio, Vujadin Boskov, un grande uomo, competente, vincente e dotato di un umorismo acuto e intelligente. Ricordo ancora il giorno del mio esordio con lui sulla nostra panchina…come potrei dimenticarlo? Grazie mister – continua Totti – per avermi dato questa possibilità, unica come sei stato tu. Ora dal cielo con la tua ironia e il tuo sorriso sono sicuro che continuerai a guardare il calcio con l’occhio dell’immenso maestro che sei stato”.

“Quando perdevamo aveva il sorriso – ha dichiarato Pagliuca ai microfoni di Sky Sport – quando vincevamo cercava il pelo nell’uovo per dare ulteriori stimoli. Prima di ogni allenamento c’era la riunione tecnica e lui era una sagoma. Un grande allenatore, un bravo psicologo, un bravo gestore, molto simpatico, che ci faceva ridere. Era una famiglia molto unita”.

Infine il Real Madrid, attraverso un comunicato: “Il Real Madrid CF esprime la sua costernazione per la morte di Boskov e manda le sue condoglianze e il suo affetto alla famiglia e agli amici, soprattutto alla moglie e alla figlia Jelena. Il Real Madrid mantiene tutt’oggi un emozionato ricordo per l’indimenticabile allenatore del 1979-1982, diventato un riferimento storico non solo per il Real Madrid ma per tutti gli appassionati di calcio”.

  09:55 28.04.14
Condividi
article
89222
CalcioWeb
Morte Boskov, le reazioni dal calcio: da Mihajlovic a Totti…
Il giorno dopo la morte del serbo arrivano numerosi attestati di stima Sono in tanti i calciatori e gli addetti ai lavori che hanno voluto dare l’ultimo saluto ad un grande del mondo del pallone come Vujadin Boskov.  “Per me era come un padre – racconta commosso Mihajlovic -. E’ stato un maestro, un esempio, sul piano
http://www.calcioweb.eu/2014/04/morte-boskov-reazioni-dal-calcio-mihajlovic-totti/89222/
2014-04-28 09:55:08
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2014/04/Boskov.jpg
In evidenza
Torna alla Home