Multe ai calciatori? Ecco dove finiscono i soldi…

Soccer: serie A, Juventus-RomaSpesso sentiamo di multe inflitte a società e calciatori, a causa di cori razzisti, comportamenti antisportivi o violenti… che fine fanno però questi soldi?

La risposta conforta e non poco: i soldi delle multe vengono usati per finanziare iniziative benefiche, come la Junior Tim Cup, un torneo di calcio a 7 riservato agli Under 14 promosso dal CSI (Centro Sportivo Italiano) e dalla Serie A Tim, che vede protagonisti gli oratori delle 15 città rappresentanti la Serie A, e finanziato grazie alle multe comminate ai tesserati e alle società di Serie A dal Giudice Sportivo durante il corso della stagione.

Vincenzo Lopresti, giovanissimo allenatore dell’Aso Cernusco sul naviglio ha spiegato ad Eurosport il metodo di lavoro e gli obiettivi formativi dell’iniziativa:

 “Ma il compito di un allenatore, soprattutto quando ha a che fare con ragazzi così giovani, è anche questo: inoltre dobbiamo sempre sottolineare l’importanza di certi valori evidenziati grazie anche a questi tornei – aggiunge il giovane tecnico dell’Aso Cernusco – Siamo una società serena, nata nel 2010 (fondata dall’unione di due società già presenti a Cernusco sul Naviglio).Ovviamente con ragazzi così giovani non puoi affrontare solamente tematiche tattiche, ma devi cercare di lavorare soprattutto sull’educazione. Ci piace molto ricordare l’hashtag utilizzato dalla Tim #ilbulloèunapalla, il cui significato racchiude diverse sfaccettature di quello che ogni giorno cerchiamo di tramettere anche ai ragazzi. Ad esempio abbiamo un regolamento interno, una sorta di codice etico come quello di Prandelli, che tutti i ragazzi rispettano e applicano. Prima il rispetto e la scuola, poi il campo. A gennaio controllo i pagellini scolastici dei miei ragazzi: se non sono andati bene – in accordo coi genitori – vanno in tribuna… (risata). Sono tutti amici, anche se durante l’anno spesso si ritrovano anche a giocare tornei differenti con squadre diverse (l’Aso ha tre squadre Under 14, per questo durante la stagione può capitare di vivere anche dei derby, ndr), ma poi quando ci ritroviamo a giocare per un’unica maglia il torneo Junior Tim Cup non ci sono né invidie né frizioni interne. E’ la cosa più bella. Altro che creste, orecchini o telefonini”

Un bell’esempio in un mondo del calcio spesso criticato per i comportamenti non proprio meravigliosi degli addetti ai lavori.

  14:17 16.04.14
Condividi
article
87953
CalcioWeb
Multe ai calciatori? Ecco dove finiscono i soldi…
Spesso sentiamo di multe inflitte a società e calciatori, a causa di cori razzisti, comportamenti antisportivi o violenti… che fine fanno però questi soldi? La risposta conforta e non poco: i soldi delle multe vengono usati per finanziare iniziative benefiche, come la Junior Tim Cup, un torneo di calcio a 7 riservato agli Under 14 promosso
http://www.calcioweb.eu/2014/04/multe-ai-calciatori-ecco-dove-finiscono-i-soldi/87953/
2014-04-16 14:17:07
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2014/01/de-rossi.jpg
ammende serie a,junior tim cup,multe giudice sportivo,serie a multe,serie a tim,vincenzo lopresti
Curiosità
Torna alla Home