Sassuolo-Juventus 1-3: pagelle e commento

tevezSi è appena concluso il posticipo del lunedì tra Sassuolo e Juventus, che ha chiuso la 35^ giornata di campionato: vittoria dei bianconeri col risultato di 3-1, in quella che è stata una partita molto bella ed intensa, dove le due squadre hanno dato vita ad uno spettacolo che non ha sicuramente annoiato. La partenza dei padroni di casa è stata da shock per la Juventus che, dopo appena 2 minuti, è andata sotto grazie ad uno splendido goal di Zaza, aiutato da una impercettibile deviazione di Ogbonna. Col passare dei minuti i neroverdi hanno dato l’impressione di avere sotto controllo la partita, ma è stata pura illusione. Al 22′ Tevez scalda il piede, calciando di potenza la palla, che termina però fuori da buona posizione. E’ il preludio al pareggio, che porta la firma proprio dell’Apache: splendido controllo fuori area e destro implacabile che, complica la deviazione di Longhi, finisce alle spalle di Pegolo. La squadra di Di Francesco, però, non si arrende, e al 41′ va vicina nuovamente al vantaggio: è ancora Zaza ad impensierire i bianconeri, ma stavolta trova sulla sua strada un Buffon prodigioso. Il primo tempo si chiude sull’1-1, e nella ripresa le squadre tornano in campo più dinamiche che mai, nonostante la pioggia non smetta mai di cadere. I ritmi sono alti, ma è la Juve a fare la partita, al punto da trovare al 58′ il goal del 2-1 grazie ad  un bell’inserimento di Marchisio, splendidamente imbeccato da Pirlo. E’ sempre il numero 8 bianconero ad andare vicino al terzo goal, ma trova degna opposizione di Pegolo. Terza rete che arriva, però, al 76′: assist al millimetro di Lichtsteiner sul quale si avventa Llorente che, con uno splendido colpo di tacco, regala la segnatura della tranquillità alla Juventus. Da lì in poi il risultato non cambia, nonostante due buone occasioni capitate a Floccari e Tevez. Vittoria meritata della Juve, ma onore al Sassuolo, che se l’è giocata sino in fondo, ed anche bene. Di seguito le pagelle dei calciatori scesi in campo.

– Sassuolo

Gianluca Pegolo: Sui goal non può nulla, per il resto viene chiamata in causa il giusto. Voto 6

Marcello Gazzola: Ha il suo enorme da fare nell’opporsi ad Asamoah, uscendone quasi sempre sconfitto. Voto 5

Luca Antei: Fatica non poco nel contrastare Tevez, nel complesso insufficiente. Voto 5,5

Paolo Cannavaro: Mette la sua esperienza al servizio della difesa, merita la sufficienza. Voto 6

Alessandro Longhi: Oppone degna resistanza ad Isla, capitola di fronte a Lichtsteiner. Voto 5,5

Raman Chibsah: Si fa in quattro, forse ha voglia di far rimpiangere la sua cessione alla Juve, prezioso. Voto 6,5

Francesco Magnanelli: Corre come un dannato, ma commette un errore di interdizione al momento del goal di Tevez. Voto 5

Reto Ziegler: Sbaglia troppo, è volenteroso ma non può assolutamente bastare. Voto 5,5

Nicola Sansone: Si muove molto bene, dialoga splendidamente con Zaza, valore aggiunto. Voto 6,5

Simone Zaza: Manda in tilt la difesa bianconera, segna un gran goal, ne sfiora un altro e in generale si muove splendidamente. Voto 7,5

Antonio Floro Flores: Si sacrifica molto in fase difensiva e cerca di dare manforte con le sue doti tecniche. Voto 6

Sergio Floccari: Entra in campo e si fa notare per un colpo di testa, nulla di più. Voto 5,5

Matteo Brighi: Gioca troppo poco per essere giudicato. S.V.

– Juventus

Gianluigi Buffon: Sul goal non ha colpe, poi è decisivo in almeno due occasioni. Voto 7

Andrea Barzagli: Non è quello dei giorni migliori, ma nella ripresa cresce visibilmente. Voto 6

Angelo Ogbonna: Discreto in fase di impostazione, ma Zaza gli fa vedere i sorci verdi e commette troppi errori. Voto 4,5

Giorgio Chiellini: Il migliore della retroguardia bianconera, bada sempre al sodo e lo fa bene. Voto 6,5

Mauricio Isla: Timido, si limita all’essenziale e neanche bene riesce a farlo: inadeguato, come spesso. Voto 5

Claudio Marchisio: La prestazione non è da incorniciare, ma ha l’enorme merito di segnare il secondo goal bianconero. Voto 6,5

Andrea Pirlo: Vedi sopra: commette qualche errore di troppo, ma serve un assist delizioso a Marchisio. Voto 6,5

Paul Pogba: Dinamico ma ogni tanto fine a se stesso, da lui ci si aspetta qualcosa di più. Voto 6

Kwadwo Asamoah: Solito trottolino affidabile, si rende protagonista di una buona prestazione. Voto 6,5

Fernando Llorente: Per una partita intera non la vede, poi realizzato uno splendido goal di tacco. Voto 6,5

Carlos Tevez: Goal splendido, seppure con l’aiuto di una piccola deviazione, è decisivo con un recupero caparbia anche in occasione del raddoppio. Voto 8

Stephan Lichststeiner: Rispetto ad Isla è champagne allo stato puro, l’assist a Llorente è delizioso. Voto 6,5

Leonardo Bonucci: Entra al posto di un disastroso Ogbonna, aiuta la squadra. Voto 6

Arturo Vidal: Pochi minuti nel finale, ingiudicabile. S.V.

  22:38 28.04.14
Condividi
article
89357
CalcioWeb
Sassuolo-Juventus 1-3: pagelle e commento
Si è appena concluso il posticipo del lunedì tra Sassuolo e Juventus, che ha chiuso la 35^ giornata di campionato: vittoria dei bianconeri col risultato di 3-1, in quella che è stata una partita molto bella ed intensa, dove le due squadre hanno dato vita ad uno spettacolo che non ha sicuramente annoiato. La partenza
http://www.calcioweb.eu/2014/04/sassuolo-juventus-1-3-pagelle-e-commento/89357/
2014-04-28 22:38:03
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2014/04/tevez1.jpg
Juve,Juventus,Sassuolo
Juventus
Torna alla Home