La Serie B incontra i diversamente abili del proprio territorio

Ecco l’iniziativa: “Un giorno per la nostra Città”

Serie BLunedì terzo appuntamento di Un Giorno per la nostra città, dedicato alla diversa abilità. E’ una sorta di antipasto alla settimana europea per la disabilità, in programma a maggio e che vedrà anche la Serie B Eurobet sostenere Special Olympics, quello previsto il 28 aprile nelle città della B. Lunedì prossimo centinaia fra atleti, tesserati e staff tecnici sono, insieme al proprio territorio, i protagonisti di attività, concordate con le Amministrazioni Comunali, che si svolgono in centri, campi e auditorium all’interno dei quali giocatori e ragazzi con disabilità giocheranno, si divertiranno e concretizzeranno insieme il messaggio di integrazione che da sempre lo sport promuove.

L’obiettivo di Un Giorno per la nostra città è aderire al principio di prossimità e saldare il legame con la propria gente. Come detto si tratta del terzo appuntamento, dopo quello del 24 febbraio rivolto ai bambini e del 31 marzo dedicato alla terza età.

Un Giorno per la nostra città è promosso dalla Lega Serie B, con il patrocinio dell’Aic, dell’Aiac e dell’Anci, e prevede che ogni società dedichi un giorno al mese alla propria città, da febbraio a maggio, impegnandosi a realizzare iniziative a favore dell’infanzia, terza età, diversamente abili e decoro urbano (appuntamento previsto il 26 maggio).

“Un giorno per la nostra Città” rientra all’interno di un progetto più ampio denominato “B Italia – Piattaforma per la Valorizzazione Territoriale”: B Italia identifica da un lato la Rappresentativa dei migliori giovani talenti della Serie B e, dall’altro, il brand attraverso il quale la Lega intende valorizzare la cultura, l’arte, il paesaggio e le tipicità dei territori che ospitano i club di Serie B, con l’obiettivo di restituire allo sport del calcio una dimensione più umana e vicina alla propria comunità.

Il progetto B Italia si articola in 5 moduli:

–       Scuola e Formazione; Socialità e Territorio; Ambiente e Paesaggio; Tesori d’Arte e Cultura; Tipicità e Alimentazione.

Ogni modulo produce una serie d’iniziative, coordinate e collegate tra loro. “Un giorno per la nostra Città” rientra nel secondo modulo: Socialità e Territorio.

  16:31 24.04.14
Condividi
article
88893
CalcioWeb
La Serie B incontra i diversamente abili del proprio territorio
Ecco l’iniziativa: “Un giorno per la nostra Città” Lunedì terzo appuntamento di Un Giorno per la nostra città, dedicato alla diversa abilità. E’ una sorta di antipasto alla settimana europea per la disabilità, in programma a maggio e che vedrà anche la Serie B Eurobet sostenere Special Olympics, quello previsto il 28 aprile nelle città della
http://www.calcioweb.eu/2014/04/serie-b-incontra-i-diversamente-abili-proprio-territorio/88893/
2014-04-24 16:31:55
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/09/Serie-B.gif
News
Torna alla Home