Serie C unica dal prossimo anno, saltano Reggina-Messina e i grandi derby del Sud?

Spezia-Ternana Supercoppa Lega ProTanto si sta parlando della prossima Serie C unica che, dopo la riforma dei campionati, inizierà a partire dalla prossima stagione. Chiariamo subito che si tornerà a chiamare Serie C, e che verrà definitivamente abbandonato il termine “Lega Pro”. Di certo, al momento, c’è che ci saranno 3 gironi (A, B e C) di 20 squadre ciascuno, con 4 promozioni in serie B e 9 retrocessioni in serie D, tra i Dilettanti.
Tutto il resto, al momento, è incerto. Ieri il numero uno della Lega Pro Mario Macalli in una lunga intervista in esclusiva rilasciata al programma Ottogol condotto da Antonio Martone, in onda sull’emittente televisiva Otto Channel 696 ha fatto importanti rivelazioni e precisazioni.
Sulla prossima stagione in modo particolare, Macalli ha detto che “nel consiglio federale del 30 aprile saranno prese decisioni importanti, ma confermo che in serie C ci sarà il massimo rigore con l’inserimento di una normativa che prevede budget preventivi per i costi di gestione e soprattutto dei giustificativi di spesa. Sui gironi purtroppo si tornerà ad un criterio di extra-regionalità, ma questo era un fatto scontato, anche se prima di affrontare questo argomento sarebbe opportuno aspettare l’esito dei vari campionati. Tra l’altro in passato quando abbiamo attuato la formula dei gironi misti era semplicemente per fare in modo che ci fosse uno scambio di culture, con il nord che assimilasse la passione e il calore del meridione e quest’ultimo la managerialità delle società del settentrione“.

Se davvero i gironi A, B e C non verranno suddivisi in base a criteri geografici (rispettivamente Nord, Centro e Sud), rischiano di saltare tanti derby che i tifosi stanno già pregustando soprattutto nel girone C, quello che si prospetta come “infernale” per il Sud. Così, anzichè Reggina-Messina e Foggia-Taranto, potremmo assistere a Reggina-Pavia e Messina-Cremonese… Sicuramente un modo per evitare scontri tra tifoserie rivali, ma anche un limite che farebbe lievitare i costi per le società (trasferte più lunghe, lontane e difficoltose) e diminuire le entrate, perchè i derby di cartello sicuramente porterebbero molta più gente negli stadi.

Dopotutto, come dice Macalli, è bene ancora aspettare l’esito dei campionati. La Reggina, ad esempio, non è ancora matematicamente retrocessa. Il Catanzaro potrebbe salire in B, il Taranto potrebbe non farcela e al suo posto potrebbe arrivare il Matera. Bisogna attendere, anche se già le partite di questo weekend diranno molto.

  23:11 25.04.14
Condividi
article
89002
CalcioWeb
Serie C unica dal prossimo anno, saltano Reggina-Messina e i grandi derby del Sud?
Tanto si sta parlando della prossima Serie C unica che, dopo la riforma dei campionati, inizierà a partire dalla prossima stagione. Chiariamo subito che si tornerà a chiamare Serie C, e che verrà definitivamente abbandonato il termine “Lega Pro”. Di certo, al momento, c’è che ci saranno 3 gironi (A, B e C) di 20
http://www.calcioweb.eu/2014/04/serie-c-unica-dal-prossimo-anno-saltano-reggina-messina-i-grandi-derby-sud/89002/
2014-04-25 23:11:56
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2014/04/macalli.jpg
serie c,Serie C unica,unica Serie C
In evidenza
Torna alla Home