Serie A, le decisioni del giudice sportivo: multe e squalifiche a raffica

giudice sportivoTramite un comunicato ufficiale, il Giudice Sportivo di Serie A, Gianpaolo Tosel, ha reso note le decisioni in merito alla 33^ giornata di campionato. Diverse squadre sono state multate, a causa di comportamenti non  idonei dei propri tifosi: 5 mila euro a Livorno (per lancio di oggetti dei tifosi) e Parma (per lancio di fumogeni e per aver ritardato l’inizio della ripresa), mille a Fiorentina, Napoli e Torino, tutte punite per il lancio di un fumogeno sul terreno di gioco da parte dei sostenitori.

SQUALIFICHE – Ecco di seguito i calciatori squalificati per un turno: Ariaudo (Sassuolo), Biagianti (Livorno), Bonucci (Juventus), Cana (Lazio), Cerci (Torino), Donadel (Verona), Eder (Sampdoria), Gastaldello (Sampdoria), Lichtsteiner (Juventus), Maietta (Verona), Mertens (Napoli), Ranocchia (Inter), Rinaudo (Catania), Rolin (Catania), Sala (Verona), Soriano (Sampdoria).

  10:56 17.04.14
Condividi
article
88086
CalcioWeb
Serie A, le decisioni del giudice sportivo: multe e squalifiche a raffica
Tramite un comunicato ufficiale, il Giudice Sportivo di Serie A, Gianpaolo Tosel, ha reso note le decisioni in merito alla 33^ giornata di campionato. Diverse squadre sono state multate, a causa di comportamenti non  idonei dei propri tifosi: 5 mila euro a Livorno (per lancio di oggetti dei tifosi) e Parma (per lancio di fumogeni e per aver
http://www.calcioweb.eu/2014/04/serie-decisioni-giudice-sportivo-multe-squalifiche-raffica/88086/
2014-04-17 10:56:55
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2012/11/giudice-sportivo.jpg
Giudice sportivo,Squalificati Serie A
News
Torna alla Home