Balzaretti triste: “Sarei voluto andare al Mondiale”

balzaretti”Sul codice etico di Cesare Prandelli non ho nulla da dire, lui è l’allenatore e ha la responsabilità di tutto quel che fa, visto che è il capo”. A dirlo è il calciatore della Federico Balzaretti a margine di un incontro promosso dal Ministero della Salute a favore dei bambini oncologici del Policlinico Umberto I di Roma. ”Per quanto riguarda i Mondiali – aggiunge – nella nazionale ho tantissimi amici essendoci stato per 4 anni e mi auguro che i miei compagni facciamo bene e riescano a darci grandi emozioni come hanno fatto in questi quattro anni con gli europei le qualificazioni ai mondiali e la confederation cup. Ora sono all’esame finale – conclude Balzaretti – il Mondiale in Brasile e’ il Mondiale dei Mondiali perche’ si disputa nella patria del calcio. Mi sarebbe piaciuto esserci”.

  15:42 15.05.14
Condividi
article
92213
CalcioWeb
Balzaretti triste: “Sarei voluto andare al Mondiale”
”Sul codice etico di Cesare Prandelli non ho nulla da dire, lui è l’allenatore e ha la responsabilità di tutto quel che fa, visto che è il capo”. A dirlo è il calciatore della Federico Balzaretti a margine di un incontro promosso dal Ministero della Salute a favore dei bambini oncologici del Policlinico Umberto I
http://www.calcioweb.eu/2014/05/balzaretti-triste-sarei-voluto-andare-mondiale/92213/
2014-05-15 15:42:09
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2014/03/balzaretti.jpg
News
Torna alla Home