Brasile 2014, manca poco, strutture ancora non complete: “E’ una corsa contro il tempo!”

brasile 2014 “Si sente che il torneo sta per iniziare, quindi c’è emozione”, ha detto il segretario generale Fifa Valcke al sito Fifa.com. “Nel frattempo, è importante testare tutto e assicurarsi che i lavori vadano avanti”, ha aggiunto. Le amministrazioni locali hanno la responsabilità di assicurarsi che tutto funzioni per ricevere al meglio le centinaia di migliaia di visitatori attesi per i Mondiali, dai trasporti ai servizi pubblici, alla sicurezza. La Fifa è preoccupata soprattutto per gli stadi dove si disputeranno le 64 partite. L’organo di governo del calcio mondiale avrebbe voluto tutte le sedi completate entro la fine dell’anno scorso, ma il Brasile non è stato in grado di completare in tempo neanche la metà degli impianti previsti. Molti dei nuovi stadi non ospiteranno nemmeno i test di prova previsti prima del torneo. La preoccupazione maggiore è per lo stadio Itaquerao di San Paolo, dove si giocherà la gara di apertura dei Mondiali tra Brasile e Croazia. Ci saranno 14.000 ospiti vip tra le quasi 70.000 persone sugli spalti, tra cui molti capi di stato. Alcuni dei 20.000 posti temporanei necessari per l’apertura ancora non sono stati installati e l’unico vero test ufficiale previsto prima dei Mondiali si giocherà domenica davanti a solo 40.000 tifosi. “Per la Coppa del Mondo saremo pronti, al 100%”, ha detto Andres Sanchez, responsabile della costruzione dello stadio. Difficile la situazione anche per l’Arena da Baixada nella città meridionale di Curitiba, che ha rischiato seriamente di essere esclusa dalla Fifa. Il primo test completo dello stadio è previsto per questa settimana. “Ci sono state delle battute d’arresto in alcuni di questi stadi”, ha ammesso il ministro dello Sport brasiliano Aldo Rebelo, che nel faticoso tentativo di sminuire i ritardi, ha ribadito: “Tutto sarà pronto”.

  15:19 13.05.14
Condividi
article
91758
CalcioWeb
Brasile 2014, manca poco, strutture ancora non complete: “E’ una corsa contro il tempo!”
 “Si sente che il torneo sta per iniziare, quindi c’è emozione”, ha detto il segretario generale Fifa Valcke al sito Fifa.com. “Nel frattempo, è importante testare tutto e assicurarsi che i lavori vadano avanti”, ha aggiunto. Le amministrazioni locali hanno la responsabilità di assicurarsi che tutto funzioni per ricevere al meglio le centinaia di migliaia
http://www.calcioweb.eu/2014/05/brasile-2014-manca-strutture-non-complete-corsa-contro/91758/
2014-05-13 15:19:06
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2014/04/brasile-2014.jpg
Brasile
Mondiali Brasile 2014
Torna alla Home