Brasile 2014, è polemica sul recinto ‘anti tossicodipendenti’

Mondiale-Brasile-2014Il comune di San Paolo del Brasile ha installato un recinto nella zona del centro cittadino frequentata solitamente da tossicodipendenti e conosciuta come ‘cracolandia’, in vista dei mondiali di calcio. La decisione e’ stata criticata da esperti, ong per la difesa dei diritti umani e dagli stessi tossicodipendenti che si sono detti ”discriminati”. Il comune si e’ difeso sostenendo che le transenne servono solo a tenere libero il marciapiedi e permettere il passaggio dei pedoni. ‘‘La decisione del comune sembra rivolta piu’ al lato repressivo e igienista piuttosto che a quello della riduzione dei danni”, ha denunciato lo psichiatra Dartiu Xavier de Silveira. I tossicodipendenti hanno annunciato che rimuoveranno le transenne. ”Non siamo animali”, ha detto uno di loro al quotidiano ‘Folha de Sao Paulo’.

  21:20 15.05.14
Condividi
article
92306
CalcioWeb
Brasile 2014, è polemica sul recinto ‘anti tossicodipendenti’
Il comune di San Paolo del Brasile ha installato un recinto nella zona del centro cittadino frequentata solitamente da tossicodipendenti e conosciuta come ‘cracolandia’, in vista dei mondiali di calcio. La decisione e’ stata criticata da esperti, ong per la difesa dei diritti umani e dagli stessi tossicodipendenti che si sono detti ”discriminati”. Il comune
http://www.calcioweb.eu/2014/05/brasile-2014-polemica-recinto-anti-tossicodipendenti/92306/
2014-05-15 21:20:27
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/09/Mondiale-Brasile-2014.jpg
brasile 2014,mondiali,mondiali brasile,recinto san paolo
Mondiali Brasile 2014
Torna alla Home