Cagliari nei guai per lo stadio: rischia di non iscriversi, il Catania spera nel ripescaggio

cagliari cataniaIl Cagliari rischia di non iscriversi al prossimo campionato di serie A, e non per le note vicende societarie: Cellino ha deciso di vendere il club, ma ha garantito che non lo farà fallire. Il problema, però, è quello dello stadio. Una nuova norma della Figc, infatti, obbliga le squadre partecipanti al massimo campionato calcistico italiano di disputare le gare casalinghe in un impianto che ospiti almeno 20 mila spettatori. La stessa norma prevede deroghe per gli stadi che hanno comunque almeno 16.000 posti.

stadio sant'eliaNumeri a cui il Cagliari non può arrivare: il Sant’Elia, riutilizzato dopo il fallimentare tentativo dell’Is Arenas, al momento non può essere agibile per più di 4.800 spettatori, e non potrà ospitarne di più se non prima di molto tempo (almeno un paio d’anni, in base alla tempistica di determinati interventi che devono ancora iniziare…).

Il Sindaco di Cagliari, Massimo Zedda, ha lanciato l’allarme 10 giorni fa dalle pagine dell’Unione Sarda: “noi abbiamo fatto tutto quello che era di nostra competenza, abbiamo depositato i documenti richiesti dalla commissione. Spero che questa settimana possa essere quella decisiva“. La scorsa settimana è passata e adesso sta passando anche questa, senza alcuna novità.

A questo punto è concreto il rischio che il Cagliari non possa iscrivere e che sia costretto, 10 anni dopo l’ultima volta, a tornare in serie B. Ne beneficerebbe il Catania che, grazie alle tre vittorie consecutive maturate nelle ultime tre partite di campionato, è risalito dall’ultima alla terzultima posizione superando Livorno e Bologna: all’ombra dell’Etna sognano già la rivincita con il Palermo neopromosso dopo la festa che nel capoluogo siciliano ha accompagnato la retrocessione degli etnei.

  18:16 20.05.14
Condividi
article
93604
CalcioWeb
Cagliari nei guai per lo stadio: rischia di non iscriversi, il Catania spera nel ripescaggio
Il Cagliari rischia di non iscriversi al prossimo campionato di serie A, e non per le note vicende societarie: Cellino ha deciso di vendere il club, ma ha garantito che non lo farà fallire. Il problema, però, è quello dello stadio. Una nuova norma della Figc, infatti, obbliga le squadre partecipanti al massimo campionato calcistico
http://www.calcioweb.eu/2014/05/cagliari-nei-guai-per-lo-stadio-rischia-di-non-iscriversi-il-catania-spera-nel-ripescaggio/93604/
2014-05-20 18:16:40
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2014/05/stadio-santelia.jpg
Cagliari
Cagliari
Torna alla Home