Dani Alves supplica il Villareal: “Non licenziate l’uomo che ha lanciato la banana!”

dani alves“I forti sono quelli che perdonano, ci deve essere una sanzione ma non credo che si debba rispondere al male col male”. Dani Alves opta per il perdono per David Campayo, il 26enne dipendente del Villarreal che gli ha lanciato contro una banana in occasione della gara del Madrigal e che ora rischia una condanna fino a tre anni di carcere per insulti razzisti dopo essere stato bandito dallo stadio e licenziato dal club.
“Dobbiamo educare – ha aggiunto l’esterno brasiliano del Barcellona ai microfoni di ‘Fantastico’ su Tv Globo – Non si può combattere il razzismo buttandolo fuori dal calcio e togliendogli il lavoro, perché è un padre di famiglia e deve mantenerla in qualche modo”.
Alves è poi tornato a rispondere a chi ha sostenuto che il gesto di mangiare la banana come premeditato all’interno di una campagna pubblicitaria. “Ho fatto quel gesto senza pensare a quello che poteva provocare – replica -. E’ stato un tentativo di dare una risposta intelligente a un attacco. La campagna contro il razzismo è cominciata dopo, quando Neymar ha pubblicato la foto con la banana e visto che l’accesso a internet è enorme, che qualunque cosa pubblicata genera un dibattito, perché non pensare di fare qualcosa di diverso e creare la consapevolezza che siamo tutti essere umani, che siamo tutti uguali e che nel 21esimo secolo non deve esistere il razzismo?”.

  18:22 05.05.14
Condividi
article
90208
CalcioWeb
Dani Alves supplica il Villareal: “Non licenziate l’uomo che ha lanciato la banana!”
“I forti sono quelli che perdonano, ci deve essere una sanzione ma non credo che si debba rispondere al male col male”. Dani Alves opta per il perdono per David Campayo, il 26enne dipendente del Villarreal che gli ha lanciato contro una banana in occasione della gara del Madrigal e che ora rischia una condanna
http://www.calcioweb.eu/2014/05/dani-alves-supplica-villareal-non-licenziate-luomo-lanciato-banana/90208/
2014-05-05 18:22:07
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2014/04/dani-alves.jpg
News
Torna alla Home