Dopo lo striscione “Ciro boom”, la polizia presidia l’ospedale

ciroDopo le scritte e gli striscioni contro Ciro Esposito comparsi ieri nella citta’ di Roma e all’interno dello stadio Olimpico, da ieri alcuni agenti della polizia presidiano il pronto soccorso del Policlinico Gemelli, dove il giovane tifoso napoletano e’ ricoverato in rianimazione a seguito delle gravi ferite riportate prima della finale di Coppa Italia. “Noi abbiamo sollevato la questione della sicurezza di mio nipote alla polizia – ha spiegato Pino Esposito, lo zio di Ciro – che ha ritenuto opportuno garantire l’incolumita’ del paziente. Prima Ciro era piantonato perche’ in stato di arresto, ora per fortuna lo piantonano per proteggerlo”.

  17:26 12.05.14
Condividi
article
91618
CalcioWeb
Dopo lo striscione “Ciro boom”, la polizia presidia l’ospedale
Dopo le scritte e gli striscioni contro Ciro Esposito comparsi ieri nella citta’ di Roma e all’interno dello stadio Olimpico, da ieri alcuni agenti della polizia presidiano il pronto soccorso del Policlinico Gemelli, dove il giovane tifoso napoletano e’ ricoverato in rianimazione a seguito delle gravi ferite riportate prima della finale di Coppa Italia. “Noi
http://www.calcioweb.eu/2014/05/dopo-striscione-ciro-boom-polizia-presidia-lospedale/91618/
2014-05-12 17:26:24
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2014/05/ciro.jpg
News
Torna alla Home