Fiorentina-Sassuolo 3-4: goal e spettacolo, Berardi mattatore

UC Sampdoria v US Sassuolo Calcio - Serie AGoal e spettacolo all’Artemio Franchi, dove Fiorentina e Sassuolo hanno appena concluso uno dei due posticipi in programma oggi per la  36^ giornata di Serie A: è finita 4-3 per i neroverdi, che portano a casa 3 punti importantissimi in chiave salvezza. A due giornate dalla fine, la squadra di Di Francesco ha al proprio attivo 31 punti, con subito dietro Chievo (30), Bologna (29), Catania (26) e Livorno (25).  Continui capovolgimenti di fronte, con la Fiorentina che ha iniziato malissimo, svagata, forse accusando anche la sconfitta e le fatiche della finale di Coppa Italia. Poi si è ripresa, arrivando quasi a pareggiare, ma non ce l’ha fatta. Merito al Sassuolo, che si è dimostrato squadra vera, viva ed efficace, con il trio d’attacco composto da Sansone, Zaza e Berardi in formissima, a fronte della pessima difesa viola, con un Gonzalo Rodriguez da censura. Emozioni a mai finire anche a tempo scaduto: prima Pegolo si rende protagonista di una prodezza pazzesca su conclusione di Giuseppe Rossi, quindi Borja Valero si vede annullare un goal per fuorigioco, peraltro esistente. Accenno di rissa, poco prima, per via di Pasqual, che ha accusato Berardi di fingere un attacco di crampi, in modo da poter perdere tempo. Due, più degli altri, i protagonisti: da un lato abbiamo il ritorno al goal di Giuseppe Rossi, bravissimo a sfruttare un tocco in profondità di Borja Valero. Finisce dunque l’incubo per Pepito, che si candida prepotentemente ad un posto per i Mondiali con la maglia azzurra. Straordinario anche Domenico Berardi, autore di una tripletta che lo porta a quota 16 goal in campionato: di questi, ben 10 sono stati segnati in sole tre partite. Andiamo alla cronaca. Ad andare in vantaggio sono gli ospiti, con un rigore a dir poco dubbio concesso per un fallo di mano di Borja Valero: a trasformarlo è al 23′ Berardi, che dà il via al suo show personale. Nel giro di meno di venti minuti, difatti, il giovanissimo attaccante và in goal in altre due occasioni: al 33′ ed al 42′. Sembra tutto finito per la Fiorentina che, però, riapre la partita al 57′, grazie al rigore realizzato da Gonzalo Rodriguez. La gioia è breve per i toscani, che subiscono il quarto goal, splendido, ad opera di Nicola Sansone. La partita pare ormai essere chiusa ma l’uno-due firmato dal rientrante Giuseppe Rossi (72′) e da Cuadrado (75′) rimettono enorme tensione agli emiliani.

  20:54 06.05.14
Condividi
article
90430
CalcioWeb
Fiorentina-Sassuolo 3-4: goal e spettacolo, Berardi mattatore
Goal e spettacolo all’Artemio Franchi, dove Fiorentina e Sassuolo hanno appena concluso uno dei due posticipi in programma oggi per la  36^ giornata di Serie A: è finita 4-3 per i neroverdi, che portano a casa 3 punti importantissimi in chiave salvezza. A due giornate dalla fine, la squadra di Di Francesco ha al proprio
http://www.calcioweb.eu/2014/05/fiorentina-sassuolo-3-4-goal-spettacolo-berardi-mattatore/90430/
2014-05-06 20:54:40
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/11/berardi.jpg
berardi,borja valero,classifica serie a,cuadrado,Fiorentina,fiorentina sassuolo,Sassuolo,Sassuolo-Fiorentina
Fiorentina
Torna alla Home