Il Gip di Roma accusa: “De Santis ha una natura violenta, è stato lui a sparare”

scontri roma 01Il magistrato che si sta occupando della vicenda relativa al ferimento di Ciro Esposito a colpi di arma da fuoco, prima della finale di Coppa Italia, ha descritto la natura di Daniele De Santis, detto ‘Gastone’, accusato di aver sparato al napoletano: “E’ una persona di natura violenta, incapace di misurare la gravità delle proprie azioni. Nei confronti dell’ordinamento e delle forze dell’ordine ha un costante atteggiamento di sfida. Ecco perchè, al di fuori della custodia cautelare in carcere, ogni altra misura restrittiva risulterebbe poca cosa. De Santis deve rimanere in carcere perchè potrebbe commettere reati dello stesso tipo di quello contestato e per la violenza della condotta, la futilità dei motivi dell’azione, l’assoluta mancanza di controllo e la totale incapacità di ponderazione della misura e del senso del pericolo per sé e per gli altri. Allo stato attuale delle cose, l’unico indiziato per il crimine commesso è solamente De Santis“, ha detto Giacomo Erbert, gip di Roma.

  14:07 08.05.14
Condividi
article
90733
CalcioWeb
Il Gip di Roma accusa: “De Santis ha una natura violenta, è stato lui a sparare”
Il magistrato che si sta occupando della vicenda relativa al ferimento di Ciro Esposito a colpi di arma da fuoco, prima della finale di Coppa Italia, ha descritto la natura di Daniele De Santis, detto ‘Gastone’, accusato di aver sparato al napoletano: “E’ una persona di natura violenta, incapace di misurare la gravità delle proprie
http://www.calcioweb.eu/2014/05/gip-roma-accusa-de-santis-natura-violenta-sparare/90733/
2014-05-08 14:07:50
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2014/05/scontri-roma-01.jpg
News
Torna alla Home