Hernanes difende Mazzarri: “E’ l’uomo giusto per noi!”

Inter-Sassuolo serie AHernanes si schiera al fianco di Walter Mazzarri. Il “Profeta” difende il tecnico dell’Inter e in un’intervista rilasciata a Sky Sport 24 torna sui fischi che hanno accolto l’allenatore toscano prima della gara contro la Lazio e si dice sicuro che sia lui “l’uomo giusto” per il futuro del club nerazzurro. “Nel calcio accade una roba strana perche’ se non si vede subito il risultato si fischia. In alcune partite ci e’ mancato qualcosa e i tifosi hanno fischiato, e’ qualcosa che puo’ capitare in una stagione cosi’, ma non era facile ottenere l’obiettivo che lui ha ottenuto. Puo’ capitare – ha spiegato l’ex Lazio -. Se Mazzarri e’ l’uomo giusto per la prossima stagione? Si’, sicuramente, io mi auguro davvero di essere con lui perche’ lo vedo come un allenatore che puo’ fare tanto per l’Inter”. Proprio sabato scorso, contro la Lazio, Hernanes ha segnato il suo primo gol a San Siro in nerazzurro, in una serata speciale per il saluto del popolo interista a Javier Zanetti. “Avevo gia’ deciso di non esultare se fosse capitato di segnare quindi ero un po’ pensieroso – spiega il centrocampista brasiliano -. Era il mio primo gol al “Meazza” e avevo paura di dimenticare quella promessa che avevo fatto a me stesso per rispetto della mia ex squadra. E’ stato difficile non festeggiare perche’ era un gol importante per la squadra e per me e anche per la festa di addio di Zanetti”.

L’anno prossimo sara’ la prima Inter senza Zanetti dopo quasi 20 anni con l’argentino. “Ha quarant’anni e continua ad allenarsi sempre al massimo, si fa trovare sempre pronto. Quello che mi ha fatto impressione e che mi fa pensare a quanti sacrifici ha fatto per mantenere questo stato mentale e fisico – spiega Hernanes -. Nella festa l’affetto e il rispetto che tifosi, societa’ e tutti hanno dato al capitano mi ha dato ancora piu’ motivazione, mi ha caricato”. Dopo aver dato lo stesso voto, sei, alla stagione dell’Inter e alla sua in nerazzurro, Hernanes spiega quello che sogna: “Quando sono arrivato qui ho detto che non avrei pensato a grandi cose, ma a lavorare duramente e con grinta perche’ facendo cosi’ le cose sarebbero arrivate. Ho fatto cosi’, lavoro duramente e faccio di tutto per migliorare. Pero’ sono gia’ accadute cose importanti: il primo gol a San Siro e la convocazione al Mondiale. Le cose importanti stanno arrivando quindi avevo ragione. Mi concentrero’ con tutta la mia squadra”.

  15:32 14.05.14
Condividi
article
91950
CalcioWeb
Hernanes difende Mazzarri: “E’ l’uomo giusto per noi!”
Hernanes si schiera al fianco di Walter Mazzarri. Il “Profeta” difende il tecnico dell’Inter e in un’intervista rilasciata a Sky Sport 24 torna sui fischi che hanno accolto l’allenatore toscano prima della gara contro la Lazio e si dice sicuro che sia lui “l’uomo giusto” per il futuro del club nerazzurro. “Nel calcio accade una
http://www.calcioweb.eu/2014/05/hernanes-difende-mazzarri-luomo-giusto-per/91950/
2014-05-14 15:32:10
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2014/02/hernanes1.jpg
Inter
Torna alla Home