Juventus-Inter, tra mercato e difesa a 4: ecco le strategie

mazzarri e conteIn tempi di Austerity si parla spesso di “regolarsi alle normative europee”, perchè siamo sempre convinti che le cose fatte dagli altri siano migliori.
Questo concetto può essere anche applicato al mondo del calcio, anzi, Juventus e Inter intendono applicarlo alla lettera già dalla prossima stagione. Che cominci la rivoluzione: difesa a 4 per entrambe, eliminazione della difesa a 3 e via agli esterni alti, perchè in Europa fanno così e quindi è la strategia giusta… ma ne siamo proprio sicuri? Andiamo nel dettaglio:

JUVENTUS: i bianconeri di Conte, freschi di record a 3 cifre, si buttano sul mercato per la nuova missione, missione che ha la forma di una Coppa, una coppa dalle orecchie molto grandi. Per estinguere il divario che c’è verso le “Big europee”, o colmarlo almeno in parte l’imperativo è categorico: il cambio di modulo.
Marotta è già al lavoro e i primi nomi cominciano a circolare: Sanchez, Nani, Candreva, Menez… ma davvero basta questo? Davvero la Juventus di quest’anno non aveva un organico attrezzato per superare almeno i gironi? Davvero basta un semplice passaggio da 3 a 4 per trasformare tutto? O il problema è un altro? Le squadre italiane hanno perso la mentalità europea che le aveva portate a trionfare in ogni dove negli anni 80/90. Il lavoro di Conte, prima ancora del cambio tattico, dovrà essere di natura psicologica: la squadra deve assumere la consapevolezza di poter andare avanti. E prima ancora dovrebbe essere proprio Conte a convincersene…

INTER: La squadra di Mazzarri viene da una stagione ben diversa: niente scudetto, niente record e niente certezze per il futuro. I 4 tasselli del triplete rimanenti hanno ufficialmente salutato la causa, rendendo quel ricordo ancor più lontano e sbiadito. Va bene ricordare il roseo passato, ma i tifosi dell’Inter adesso pretendono un presente rigoglioso. Anche Mazzarri, per poter dare alla squadra quella continuità mancata quest’anno, ha deciso di passare alla difesa a 4: l’arrivo di Vidic gli permetterà di avere un centrale di esperienza e affidabile, con buona pace di Campagnaro (voluto fortemente dal tecnico quest’estate). Diversi nomi circolano anche qui: Xhaka, Basta, Ince, Obiang, Lamela, Torres… Anche Mazzarri, estremo sostenitore del 3-5-2, ha deciso di convertirsi al “vincente schema” con esterni tutta corsa e qualità. Basterà per rivedere le zone alte della classifica?

  21:42 21.05.14
Condividi
article
93910
CalcioWeb
Juventus-Inter, tra mercato e difesa a 4: ecco le strategie
In tempi di Austerity si parla spesso di “regolarsi alle normative europee”, perchè siamo sempre convinti che le cose fatte dagli altri siano migliori. Questo concetto può essere anche applicato al mondo del calcio, anzi, Juventus e Inter intendono applicarlo alla lettera già dalla prossima stagione. Che cominci la rivoluzione: difesa a 4 per entrambe,
http://www.calcioweb.eu/2014/05/juventus-inter-mercato-difesa-4-strategie/93910/
2014-05-21 21:42:41
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/09/mazzarri-conte.jpg
calciomercato,Inter,Juventus,mercato
Inter
Torna alla Home