Lazio – Reja è una furia: “Vengo fischiato e non so perché. Adesso basta!”

RejaNel prossimo impegno a San Siro contro l’Inter di Walter Mazzarri, la Lazio si giocherà probabilmente le chance rimaste per un posto in Europa League. Vincere contro i nerazzurri, però, non sarà affatto un gioco da ragazzi, anche perchè il tecnico biancoceleste Edy Reja dovrà fare i conti con una lunga lista di giocatori indisponibili, causa infortunio: “È da quando sono arrivato che ho problemi in tal senso – ha detto il tecnico – Non ho ancora deciso l’assetto tattico, ma dovrei proporre la difesa a tre”.

Reja, però, crede ancora nell’Europa: “Ce la possiamo fare, ma bisogna cambiare atteggiamento anche nei miei confronti. Vengo fischiato e non so perché. Dispiace perché il destino era nelle nostre mani. Con il Torino e il Verona non siamo riusciti a centrare l’obiettivo, che però non era così facile. Abbiamo fatto molti punti, ma ci criticano sempre. Non si può lavorare in questa maniera, l’atteggiamento dell’ambiente deve cambiare. Allo stadio quando viene fatto il mio nome vengo fischiato. Ma perché? Di cosa stiamo parlando?? Questo credo di potermelo permettere di dire”.

  15:36 09.05.14
Condividi
article
90955
CalcioWeb
Lazio – Reja è una furia: “Vengo fischiato e non so perché. Adesso basta!”
Nel prossimo impegno a San Siro contro l’Inter di Walter Mazzarri, la Lazio si giocherà probabilmente le chance rimaste per un posto in Europa League. Vincere contro i nerazzurri, però, non sarà affatto un gioco da ragazzi, anche perchè il tecnico biancoceleste Edy Reja dovrà fare i conti con una lunga lista di giocatori indisponibili,
http://www.calcioweb.eu/2014/05/lazio-reja-furia-vengo-fischiato-non-so-perche-basta/90955/
2014-05-09 15:36:40
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2014/01/Reja.jpg
Lazio
Lazio
Torna alla Home