La madre del tifoso ferito: “Perdono chi ha sparato!”

scontri roma 01Dopo tre arresti cardiaci si era pensato il peggio per Ciro Esposito, il ragazzo ferito gravemente ieri sera da un colpo di pistola sparato da un capo tifoso della Roma prima della finale di Coppa Italia tra Fiorentina e Napoli. Il giovane napoletano, invece, è riuscito a rimanere vivo e ha permesso ai chirurghi del Policlinico Gemelli della Capitale di procedere a un nuovo intervento.

Per la gioia di Antonella Leardi, la mamma di Ciro, che sta pregando assieme a tutti i suoi parenti da quando e’ venuta a conoscenza della notizia. “L’intervento è concluso – ha detto la signora – i dottori mi hanno detto che è andato benissimo”. Subito dopo Ciro è tornato in rianimazione anche se si è svegliato dal coma. Inutile dire che davanti all’ospedale romano ci sono stati abbracci, sorrisi e anche tante lacrime. Si è parlato di “un miracolo di San Gennaro”, il santo patrono di Napoli.

“Mio figlio è un ragazzo eccezionale – ha proseguito la signora Antonella Leardi – è stato vittima di un agguato. Io ho già perdonato l’uomo che gli ha sparato ma non riesco a concepire quello che ha fatto. Dobbiamo essere uniti, siamo fratelli d’Italia. Noi siamo gente onesta di Scampia, mio figlio non è un rapinatore, non è un camorrista come ho sentito dire da alcuni media”.

  22:35 04.05.14
Condividi
article
90106
CalcioWeb
La madre del tifoso ferito: “Perdono chi ha sparato!”
Dopo tre arresti cardiaci si era pensato il peggio per Ciro Esposito, il ragazzo ferito gravemente ieri sera da un colpo di pistola sparato da un capo tifoso della Roma prima della finale di Coppa Italia tra Fiorentina e Napoli. Il giovane napoletano, invece, è riuscito a rimanere vivo e ha permesso ai chirurghi del Policlinico
http://www.calcioweb.eu/2014/05/madre-tifoso-ferito-perdono-sparato/90106/
2014-05-04 22:35:56
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2014/05/scontri-roma-01.jpg
News
Torna alla Home