Maradona fa tremare il fisco: i Giudici tributari sospendono ogni pignoramento

MaradonaSono state sospese le procedure di pignoramento ai danni di Diego Armando Maradona. Lo comunica il legale dell’ex calciatore, Angelo Pisani. All’udienza di lunedì scorso a Napoli, spiega l’avvocato, cui ha partecipato Diego Armando Maradona in persona, “la Commissione Tributaria presieduta da Maurizio Stanziola ha sospeso le procedure di pignoramento che erano state attivate da Equitalia e dall’Agenzia delle Entrate ai danni del campione argentino“. Soddisfazione è stata espressa dall’avvocato Pisani. “Ogni attività, soprattutto giudiziale, tesa alla trasparenza e all’accertamento della verità, di una verità che è stata nascosta e che qualcuno ancora non vuole far emergere e spiegare all’opinione pubblica – afferma Pisani – non potrà che confermare la nostra posizione in difesa del campione argentino contro pretese fiscali che, nel caso di Maradona, si sono già dimostrate illegittime e incostituzionali dal 1992“. “In sostanza l’Agenzia delle Entrate ed Equitalia – si legge ancora nella nota – avevano sempre espresso diniego alle richieste dei legali di Maradona, gli avvocati Angelo Pisani ed Angelo Scala, di riesaminare e risolvere la complessa e distorta questione mediatica in autotutela, continuando addirittura nei pignoramenti, pur dopo aver ricevuto il pagamento dell’indebita pretesa dal datore di lavoro, il Calcio Napoli, attraverso il condono del 2003. Ma ora i giudici tributari, accogliendo la richiesta di sospensiva sulla base delle nuove prove documentali e di una perizia tecnica giurata redatta da un pool di esperti commercialisti (a dimostrazione non solo che alcuna violazione fiscale era mai esistita e che nulla era imputabile a Maradona, ma soprattutto che l’inesistente debito risulta già pagato dalla società Calcio Napoli, datore di lavoro del Pibe de oro), hanno sospeso l’ultima richiesta di pignoramento presso terzi, in attesa di accertare la legittimità, la natura e la conformità delle contestate e discutibili pretese fiscali nei confronti del campione argentino“. “Con l’accoglimento del nostro ricorso da parte della commissione tributaria presieduta dal dottor Stanziola e composta dai giudici tributari Giancarlo Di Ruggiero e Marcello Sinisi – aggiunge l’avvocato Pisani – finalmente ci sarà verità sul caso Maradona, visto che i giudici hanno sospeso i pignoramenti del fisco e deciso di approfondire nel merito la questione“. Il risultato arriva subito dopo la sentenza del Tar, che nelle scorse settimane aveva deciso che Equitalia esibisse la cartella esattoriale. “Mai vista – conclude Pisani – e mai notificata al Pibe de Oro“.

  20:00 28.05.14
Condividi
article
95778
CalcioWeb
Maradona fa tremare il fisco: i Giudici tributari sospendono ogni pignoramento
Sono state sospese le procedure di pignoramento ai danni di Diego Armando Maradona. Lo comunica il legale dell’ex calciatore, Angelo Pisani. All’udienza di lunedì scorso a Napoli, spiega l’avvocato, cui ha partecipato Diego Armando Maradona in persona, “la Commissione Tributaria presieduta da Maurizio Stanziola ha sospeso le procedure di pignoramento che erano state attivate da
http://www.calcioweb.eu/2014/05/maradona-fa-tremare-fisco-i-giudici-tributari-sospendono-ogni-pignoramento/95778/
2014-05-28 20:00:42
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/05/Maradona.jpg
diego armando maradona,maradona,maradona equitalia,maradona evasore,maradona fisco italiano
Napoli
Torna alla Home