Mattia Destro: “il Brasile è vicino, spero di entrare nella lista…”

destro“Garcia ha fatto una grande lavoro, straordinario”. Mattia Destro rende onore al suo tecnico nella Roma, nel corso della premiazione dei premi Ussiroma 2014. Il centravanti parla anche del suo rientro in campo dopo i problemi fisici: “L’inizio di stagione è stato particolare – aggiunge – l’infortunio mi ha tenuto lontano ma la cosa più importante per un’atleta e credere in se stessi e lavorare tanto perché il lavoro paga sempre”. Destro stasera sarà a Coverciano per rispondere alla chiamata del Ct, Cesare Prandelli: “Ho sperato tanto di entrare nella lista dei 30 – spiega – quanto è lontano il Brasile? Non tanto, due settimane poi il mister farà le sue scelte, vediamo”.

 Per quanto riguarda la prossima stagione dei giallorossi l’attaccante ha fiducia nel lavoro del direttore generale Baldissoni: “Sa fare benissimo il suo lavoro – dice ancora – sono sicuro che farà le scelte giuste per il futuro della squadra”. “Se avrei chiamato Florenzi? Da compagno di squadra la risposta è scontata ma le decisioni spettano al mister”. Stesso discorso per il codice etico: “Questa domanda non deve essere posta a me”. Destro, in conclusione, blida Rudi Garcia: “Lui via? No, rimane”.

  12:44 19.05.14
Condividi
article
93208
CalcioWeb
Mattia Destro: “il Brasile è vicino, spero di entrare nella lista…”
“Garcia ha fatto una grande lavoro, straordinario”. Mattia Destro rende onore al suo tecnico nella Roma, nel corso della premiazione dei premi Ussiroma 2014. Il centravanti parla anche del suo rientro in campo dopo i problemi fisici: “L’inizio di stagione è stato particolare – aggiunge – l’infortunio mi ha tenuto lontano ma la cosa più
http://www.calcioweb.eu/2014/05/mattia-destro-il-brasile-e-vicino-spero-di-entrare-nella-lista/93208/
2014-05-19 12:44:06
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2014/04/mattia-destro1_0.jpg
Destro
News
Torna alla Home