Mercato Juventus, Cannavaro consiglia Balotelli…

5. FABIO CANNAVARO - Allenatore del Tianijn

cannavaroFabio Cannavaro, ex difensore della Juventus, ha parlato oggi a Tuttosport in merito al futuro dei bianconeri. Cosa serve per fare il salto di qualità? Questo il pensiero di Cannavaro: “Giocatori validi e un allenatore top ci sono già. Anche la dirigenza è molto brava – ammette Cannavaro – sa cosa fare.Ranocchia? È difficile fare meglio di ChielliniBarzagli BonucciBalotelli in bianconero? Perché no? Ha cambiato tante squadre, ama mettersi in discussione, quindi farebbe bene anche alla Juve. Mario, è un giocatore di grandi qualità. Se messo nelle condizioni giuste, può dare tantissimo al calcio”.

In merito alla spedizione azzurra al Mondiale aggiunge: “Il Brasile – continua Cannavaro – sarà la squadra da battere. Poi vedo protagoniste l’Argentina, la Germania, l’Italia e la Spagna. Alla fine saranno sempre le solite a giocarsi il titolo”.

Infine analizza l’annata di due grandi campioni, ex rivali in campo: Seedorf? In Italia è difficile programmare e dare tempo a un tecnico per realizzare le sue idee. Zanetti? È stato un onore aver giocato con lui, anche da avversario. È un uomo eccezionale che ha dato tanto all’Inter e al calcio italiano. In bocca al lupo per il futuro”.

  18:45 08.05.14
Condividi
article
90801
CalcioWeb
Mercato Juventus, Cannavaro consiglia Balotelli…
Fabio Cannavaro, ex difensore della Juventus, ha parlato oggi a Tuttosport in merito al futuro dei bianconeri. Cosa serve per fare il salto di qualità? Questo il pensiero di Cannavaro: “Giocatori validi e un allenatore top ci sono già. Anche la dirigenza è molto brava – ammette Cannavaro – sa cosa fare.Ranocchia? È difficile fare meglio di Chiellini, Barzagli e Bonucci. Balotelli in bianconero? Perché
http://www.calcioweb.eu/2014/05/mercato-juventus-cannavaro-consiglia-balotelli/90801/
2014-05-08 18:45:13
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2014/04/cannavaro.jpg
cannavaro juventus,juventus mercato,mercato juventus
Juventus
Torna alla Home