Mondiale 2026, gli Usa pensano a candidatura: “ma solo se cambieranno le regole…”

coppa_del_mondoGli Stati Uniti potrebbero candidarsi per ospitare i Mondiali del 2026 ma a patto che la Fifa cambi il processo di designazione del Paese ospitante. “Non ci candideremo se le regole non cambiano”, avverte il presidente della Federcalcio statunitense e membro dell’Esecutivo Fifa, Sunil Galati. “Le norme per le candidature devono cambiare, l’ho detto anche in passato e lo credo ancora – continua – Il rapporto tecnico deve contare di piu’ e i voti devono essere pubblici. Lo stesso Cio, i presidenti delle altre Federazioni visitano i Paesi candidati per assicurarsi che ci sono gli aeroporti e altro ancora”. Gli Usa hanno organizzato i Mondiali nel 1994.

  17:29 22.05.14
Condividi
article
94165
CalcioWeb
Mondiale 2026, gli Usa pensano a candidatura: “ma solo se cambieranno le regole…”
Gli Stati Uniti potrebbero candidarsi per ospitare i Mondiali del 2026 ma a patto che la Fifa cambi il processo di designazione del Paese ospitante. “Non ci candideremo se le regole non cambiano”, avverte il presidente della Federcalcio statunitense e membro dell’Esecutivo Fifa, Sunil Galati. “Le norme per le candidature devono cambiare, l’ho detto anche
http://www.calcioweb.eu/2014/05/mondiale-2026-gli-usa-pensano-candidatura-se-cambieranno-regole/94165/
2014-05-22 17:29:12
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2014/02/coppa_del_mondo.jpg
mondiale,Mondiale 2026
News
Torna alla Home