Mondiale, nuovi scioperi in Brasile: è la volta di polizia e pompieri

brasileNuovi scioperi della polizia militare brasiliana, a meno di un mese dall’inizio dei mondiali di calcio. Gli agenti dello stato di Pernambuco (nord-est) hanno annunciato una astensione dal servizio a tempo indeterminato, cosi’ come i vigili del fuoco. Lo sciopero comprende anche il servizio di emergenza telefonica. Polizia militare e pompieri pernambucani chiedono un aumento del 50 per cento degli stipendi per riprendere il servizio. Lo sciopero ha creato un clima di tensione nella capitale Recife, dove l’Italia giochera’ il 20 giugno contro il Costa Rica. Sui social network e i siti si segnalano assalti e rapine in alcuni quartieri della citta’. La settimana scorsa, durante uno sciopero della polizia militare nello stato di Bahia, nella capitale Salvador si sono registrati 52 omicidi in tre giorni, nonostante l’invio di seimila soldati da parte del governo federale di Brasilia.

  18:21 14.05.14
Condividi
article
92024
CalcioWeb
Mondiale, nuovi scioperi in Brasile: è la volta di polizia e pompieri
Nuovi scioperi della polizia militare brasiliana, a meno di un mese dall’inizio dei mondiali di calcio. Gli agenti dello stato di Pernambuco (nord-est) hanno annunciato una astensione dal servizio a tempo indeterminato, cosi’ come i vigili del fuoco. Lo sciopero comprende anche il servizio di emergenza telefonica. Polizia militare e pompieri pernambucani chiedono un aumento
http://www.calcioweb.eu/2014/05/mondiale-scioperi-in-brasile-volta-polizia-pompieri/92024/
2014-05-14 18:21:05
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/11/brasil.jpg
Mondiali Brasile 2014
Torna alla Home