Premier League al fotofinish: è tutto nelle mani del Manchester City

cityOggi sarà una giornata cruciale per i destini della Premier League. Partiamo dalla classifica: attualmente in testa c’è il Liverpool, a quota 80 punti, seguito da Chelsea (78) e Manchester City (77). La squadra allenata da Manuel Pellegrini, però, ha una partita in più da disputare: il recupero contro l’Aston Villa che, in caso di vittoria, porterebbe Aguero e compagni a pari punti con i ‘reds’. Reds che, a questo punto, rimarrebbero beffati, dal momento che in Premier League, nel caso in cui due squadre arrivino appaiate, ad essere decisiva è la differenza reti: considerato il +8 dei ‘citizens’, ciò vorrebbe dire, per il Manchester City, tornare a conquistare il titolo a due anni di distanza dall’ultima volta, quando la rocambolesca vittoria giunta al 95′ contro il Queens Park Rangers, incoronò la squadra allora allenata da Roberto Mancini: anche in quel caso a risultare decisiva fu la differenza reti, visto che sia City che United chiusero ad 89 punti. Ma torniamo alla stretta attualità. Parlavamo di giornata decisiva: sì, perchè il Manchester City, a partire dalle h:18,30, sarà impegnato in un match ad alto coefficiente di difficoltà, in programma a Goodison Park contro l’Everton. I ‘toffees’ sono ancora in corsa per un posto in Champions League ma, per non arrendersi alla matematica, hanno assoluto bisogno di vincere. Chiaro che tra le due formazioni il divario tecnico sia straripante, ma la squadra allenata da Roberto Martinez ha più volte dimostrato di vendere cara la pelle, esibendo un calcio tra i migliori del campionato. Ecco, se il Manchester City dovesse superare lo scoglio Everton, la strada si farebbe nettamente in discesa: rimarrebbero da affrontare, entrambe all’Etihad Stadium, Aston Villa e West Ham, due compagini tutt’altro che irresistibili. Un po’ meno felice la situazione del Liverpool che, oltre all’enorme pressione psicologica subentrata dopo la clamorosa sconfitta subita contro un Chelsea imbottito di riserve, dovrà affrontare due partite più impegnative: la trasferta in casa del Crystal Palace e l’incontro casalingo con il Newcastle. Ancora più semplici, sulla carta, gli incontri del Chelsea: affronterà a Stamford Bridge il fanalino di coda Norwich City, per poi chiudere in Galles, in casa del Cardiff. Insomma, il destino è pienamente nelle mani del Manchester City che, a questo punto, diventa nettamente la squadra favorita nella corsa alla Premier League. Una vittoria che, nel caso in cui dovesse arrivare, non rappresenterebbe nulla di straordinario, visto che parliamo di una squadra che, per cifra tecnica, è di gran lunga superiore alle rivali. In bocca al lupo a tutte le contendenti.

  16:35 03.05.14
Condividi
article
89903
CalcioWeb
Premier League al fotofinish: è tutto nelle mani del Manchester City
Oggi sarà una giornata cruciale per i destini della Premier League. Partiamo dalla classifica: attualmente in testa c’è il Liverpool, a quota 80 punti, seguito da Chelsea (78) e Manchester City (77). La squadra allenata da Manuel Pellegrini, però, ha una partita in più da disputare: il recupero contro l’Aston Villa che, in caso di
http://www.calcioweb.eu/2014/05/premier-league-fotofinish-tutto-nelle-mani-manchester-city/89903/
2014-05-03 16:35:23
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2014/05/city.jpg
Chelsea,Liverpool,Manchester City,Premier League
Editoriali
Torna alla Home