Rabbia Montella: “Non volevo essere polemico, sono solo sincero!”

montella“Non credo di aver detto nulla di polemico, sono solo stato sincero e onesto verso me stesso, verso la squadra e soprattutto verso la societa’. Il mio punto di vista e’ importante, il mio non era uno stato d’animo dopo una sconfitta ma un’analisi fatta con la mia logica, con la logica di chi vede la squadra tutti i giorni, che sa cosa ha dato e cosa puo’ dare”. Vincenzo Montella resta fermo nella sua posizione per quanto provi a chiarire che dietro le sue recenti affermazioni (“vorrei allenare una squadra che si rinforza”) non c’era alcuna voglia di rottura. “Credo che la squadra abbia fatto moltissimi, questi ragazzi mi hanno dato moltissimo e di piu’ non posso chiedergli – spiega Montella – E’ mio dovere e mio diritto dire che per migliorare la Fiorentina c’e’ bisogno di giocatori di primo livello, tenendo i migliori. Se questo discorso viene visto come polemica, non posso farci nulla, e’ il mio punto di vista”. Montella rivela di non aver sentito nessuno del club “ma ci chiamiamo costantemente e continuamente e la societa’ non e’ sorpresa dalle mie parole. Ho un pensiero e mi piace esternarlo a tutti, anche i tifosi hanno diritto a sapere come la penso”. L’allenatore dei viola sottolinea che “c’era una programmazione che, per merito di tutti, e’ arrivata all’apice del suo percorso. Ci abbiamo messo due anni, siamo stati troppo bravi e troppo veloci. Ma ora siamo a un bivio e a me piace essere chiaro, sono stato sia chiaro che educato. Poi potrebbero non pensarla come me e lo capirei”.

Montella torna poi sulla sconfitta col Sassuolo. “Questa squadra – sottolinea ancora il tecnico dei gigliati – non si e’ ancora addormentata per poter sognare. Se poi sogna ad occhi aperti e’ un altro discorso ma i sogni ad occhi aperti sono irrealizzabili e noi dobbiamo attenerci a quelli realizzabili. Quando un allenatore fa degli interventi, non li fa a caso. Sono sicuro che questi ragazzi, che sono prima uomini e poi calciati, riescono a estraniarsi da tutto e se abbiamo perso e’ stato per la troppa voglia di vincere, per il troppo entusiasmo. La squadra ha prestato il fianco ma ha giocato”.

  19:34 10.05.14
Condividi
article
91160
CalcioWeb
Rabbia Montella: “Non volevo essere polemico, sono solo sincero!”
“Non credo di aver detto nulla di polemico, sono solo stato sincero e onesto verso me stesso, verso la squadra e soprattutto verso la societa’. Il mio punto di vista e’ importante, il mio non era uno stato d’animo dopo una sconfitta ma un’analisi fatta con la mia logica, con la logica di chi vede
http://www.calcioweb.eu/2014/05/rabbia-montella-non-volevo-essere-polemico-sono-solo-sincero/91160/
2014-05-10 19:34:02
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/04/montella.jpg
Montella,Vincenzo Montella
Fiorentina
Torna alla Home