Scontri Coppa Italia, De Laurentiis si era detto perplesso per il piano di sicurezza

de laurentiisSecondo quanto riferito dal quotidiano ‘Il Mattino’, Aurelio De Laurentiis aveva previsto, in un certo modo, gli incidenti poi verificatisi prima della finale di Coppa Italia. Pare infatti che il patron del Napoli, lo scorso 1 maggio, abbia chiamato questore e prefetto di Roma, per illustrare tutte le proprie perplessità in merito al piano di sicurezza predisposto. A convincerlo poco, in particolare, era il mancato accompagnamento dei vari gruppi di tifosi, dai caselli dell’autostrada sino allo stadio, da parte delle forze dell’ordine, come successo invece nella finale del 2012. Temeva, De Laurentiis, possibili agguati, da parte di tifosi di Roma e Lazio, ai danni dei napoletani, poi puntualmente verificatisi.

  12:48 06.05.14
Condividi
article
90341
CalcioWeb
Scontri Coppa Italia, De Laurentiis si era detto perplesso per il piano di sicurezza
Secondo quanto riferito dal quotidiano ‘Il Mattino’, Aurelio De Laurentiis aveva previsto, in un certo modo, gli incidenti poi verificatisi prima della finale di Coppa Italia. Pare infatti che il patron del Napoli, lo scorso 1 maggio, abbia chiamato questore e prefetto di Roma, per illustrare tutte le proprie perplessità in merito al piano di
http://www.calcioweb.eu/2014/05/scontri-coppa-italia-de-laurentiis-si-era-detto-perplesso-per-piano-sicurezza/90341/
2014-05-06 12:48:16
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/10/de-laurentiis.jpg
aurelio de laurentiis,de laurentiis,Fiorentina,Napoli,scontri fiorentina napoli,scontri napoli fiorentina
Fiorentina
Torna alla Home