Serie B ricca di emozioni: gli ultimi 90′ minuti saranno da brivido

latina trapaniTutto rinviato agli ultimi 90′ che si preannunciano da brivido, sia per la promozione diretta in serie A che per la conquista di un posto nei play-off. L’Empoli, infatti, non riesce a chiudere la partita e dovra’ battere venerdi’ sera il Pescara per la certezza della serie A diretta. A Cittadella, la squadra di Sarri (espulso cosi’ come Hysaj e Djuric a conferma di un match vibrante) non andando oltre il pari (2-2) non riesce a capitalizzare al massimo il ko interno della diretta concorrente Cesena e adesso deve volgere o sguardo sul Latina, vincente d’autorita’ al Manuzzi e ora terza in classifica (a due punti proprio dall’Empoli) e unica che puo’ insidiare i toscani. Avanti di due reti (Verdi e Tavano), l’Empoli si fa raggiungere gia’ nel primo tempo dai padroni di casa (rigore di Coralli e Djruic) e poi con Maccarone spreca un penalty che il giovane portiere Di Gennaro respinge da veterano. A Cesena, una rete di Crimi nel primo tempo e una doppietta di Laribi nella ripresa hanno deciso la gara a favore della squadra di Breda (venerdi’ sfida con lo Spezia) lasciando di stucco i tifosi romagnoli (rete di Cascione nel finale) che immaginavano e sognavano ben altro esito. Entrambe sono comunque sicure di disputare i play-off. Il Palermo riesce finalmente a toccare quota 85 ad eguagliare (puo’ migliorare questo primato) il record di punti in Serie B. Fino ad ora c’erano riusciti solo Chievo (guidato da Iachini), Juventus e Sassuolo.

Unica particolarita’ e’ che la Juve nel 2006-2997 chiuse a 85 punti, ma partiva dal -9 avendo quindi realmente totalizzato 94 punti. A Terni, la squadra di Iachini rilancia Bellotti che sigla una doppietta e tocca quota 10 reti stagionali (1-2 il finale, rete di Rispoli per i ternani). Sarebbero ai play-off Crotone, Siena e Spezia. I calabresi rimontano e battono il Trapani: Mancosu illude i pitagorici, poi un penalty di Bernardeschi e Pettinari regalano tre punti alla squadra di Drago. La squadra di Beretta, da parte sua, formalizza la retrocessione in Lega Pro del Padova piegando i patavini con una doppietta di Rosina (la seconda su rigore), a quota 13 gol in stagione. I liguri frenano la corsa del Bari (comunque sempre in corsa a 60 punti), trovando un rigore nel primo tempo (trasformato da Ferrari) e capitalizzando al massimo quell’occasione dalla quale e’ scaturito il rosso a Calderoni dopo appena 7′ di gioco. Nel finale anche la rete dell’ex Bellomo. Rimane in zona play-off l’Avellino che ha liquidato senza troppi problemi la pratica Reggina (reti di Fabbro, Galabinov e Ciano) e la Virtus Lanciano che soffre e va sotto 2-0 a Carpi (Gagliolo e Concas), ma riesce con thiam e nel finale con Gatto a raddrizzare la situazione non senza polemiche (espulso Pillon). Chiude con una vittoria davanti al proprio pubblico il Brescia che batte la gia’ retrocessa da tempo Juve Stabia grazie alle reti di Scaglia e Budel su rigore nel primo tempo, Morosini e Benali nella ripresa (Doukara per le vespe per il 3-1 finale).

Nell’anticipo della giornata, pareggio tra Pescara e Modena per 2-2. La squadra di Cosmi, senza l’appoggio dei tifosi e nulla da chiedere a questo torneo, si e’ portata avanti 2-0 grazie alle reti di Maniero (rigore) nel primo tempo e Ragusa nella ripresa, ma si e’ fatta raggiungere nel finale dal Modena che ha trovato il pari grazie alle reti di Doudou e Mazzarani. Grazie a questo pari, la squadra di Novellino e’ sempre piu’ vicina ai play-off.

  22:50 25.05.14
Condividi
article
95019
CalcioWeb
Serie B ricca di emozioni: gli ultimi 90′ minuti saranno da brivido
Tutto rinviato agli ultimi 90′ che si preannunciano da brivido, sia per la promozione diretta in serie A che per la conquista di un posto nei play-off. L’Empoli, infatti, non riesce a chiudere la partita e dovra’ battere venerdi’ sera il Pescara per la certezza della serie A diretta. A Cittadella, la squadra di Sarri
http://www.calcioweb.eu/2014/05/serie-b-ricca-emozioni-gli-ultimi-90-minuti-saranno-brivido/95019/
2014-05-25 22:50:32
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2014/03/latina-trapani.jpg
Serie B
In evidenza
Torna alla Home