Spagna, ennesimo episodio di razzismo: donna simula gesti di una scimmia

Schermata 2014-05-19 alle 10.18.04Nuovo (ennesimo) caso di razzismo negli stadi spagnoli. Una donna tifosa del Llagostera, club di terza serie, è stata ‘immortalata’ dai fotografi, e la sua immagine sta già facendo il giro del web, mentre imitava i gesti della scimmia rivolgendosi verso Mamadou Konè, attaccante di colore del Santander, che ha preferito non reagire. A peggiorare la situazione c’è stato il fatto, documentato dalle immagini, che la donna ha agito sotto gli occhi di alcuni bambini che si trovavano accanto a lei e nella fila sottostante. La partita è finita 0-0 e a fine match il Llagostera si è scusato con una nota diffusa via Twitter. ”Condanniamo ogni attitudine di tipo razzista – è scritto nella nota – e chiediamo a chi si è sentito offeso per i gesti di una spettatrice. Siamo già al lavoro per identificare questa persona, che non è socia del club. Le proibiremo per sempre l’ingresso nel nostro stadio”.

  10:18 19.05.14
Condividi
article
93150
CalcioWeb
Spagna, ennesimo episodio di razzismo: donna simula gesti di una scimmia
Nuovo (ennesimo) caso di razzismo negli stadi spagnoli. Una donna tifosa del Llagostera, club di terza serie, è stata ‘immortalata’ dai fotografi, e la sua immagine sta già facendo il giro del web, mentre imitava i gesti della scimmia rivolgendosi verso Mamadou Konè, attaccante di colore del Santander, che ha preferito non reagire. A peggiorare
http://www.calcioweb.eu/2014/05/spagna-ennesimo-episodio-razzismo-donna-simula-gesti-scimmia/93150/
2014-05-19 10:18:33
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2014/05/Schermata-2014-05-19-alle-10.18.04.png
Spagna,Spagna razzismo
News
Torna alla Home