Vivere sugli spalti, all’Highbury Square si può: il centro residenziale con giardino

È lo stadio che chiunque sogna, vicino di casa di ciò che rimane del leggendario Highbury, le tribune sono ora diventate parte di un complesso residenziale ed il giardino è il  vecchio pitch

Tutto è stato realizzato seguendo un principio: modificare il meno possibile la struttura originaria. Il campo da gioco è stato diviso in tanti piccoli giardini condominiali. Il rettangolo verde è rimasto al centro del progetto, perché tutti gli appartamenti hanno almeno una vetrata che guarda i giardini. La cerimonia ufficiale di apertura per Highbury Square si è tenuta il 24 settembre 2009 alla presenza di Arsène Wenger e di un certo numero di giocatori. 2e575e0200000578-0-image-a-73_1447776301581Ad oggi appartamenti tutti venduti ed un fatturato che cresce e  debito bancario estinto. La squadra londinese ha giocato l’ultima partita nello storico Higbury nel maggio 2006 e si è poi trasferita nel nuovo ed imponente Emirates Stadium poco lontano. L’Arsenal football club ha deciso di mantenere la proprietà del vecchio stadio modificandone l’uso estinguendo tutti i suoi debiti per il progetto facendone dell’Highbury un lussuoso centro residenziale… Al momento della sua chiusura, più noto con il nome di Highbury ( dal 1913 al 2006) deve il nome al quartiere londinese di Highbury nel distretto di Islington, luogo in cui fu edificato (capienza 38 419 posti) e da sempre considerato il salotto del calcio inglese per la sua facciata, in stile decò, sulla quale si trovava l’orologio Clock End.

Già per molti gioia per altri ancora tristezza infinita. Erano infatti 93 anni che i gunners calcavano il ‘pitch’ di Higbury,  uno degli stadi più ricchi di storia del football inglese. È quindi con un sentimento misto tra dolore e gioia dove i fan si sono abituati alla sua assenza. Da Higbury Stadium a Highbury Square. La cerimonia ufficiale di apertura per Highbury Square si è tenuta il 24 settembre 2009 alla presenza di Arsène Wenger e di un certo numero di giocatori.highbury-1960
Quasi 100 anni di grande calcio. La “HOF“, ovvero la Home of Football dei leoni biancorossi ci ha lasciato per fare spazio ad un nuovo stadio da 390 milioni di sterline: l’Emirates Stadium, un progetto faraonico da 60.000 spettatori. Ma per quanto imponente, bello e funzionale non sarà mai Highbury. La prima casa non si scorda mai, come se ci portassero via un pezzettino di cuore. Non è facile abbandonare quella che per quasi 90 anni è stata “l’arena dei sogni”. Ad Highbury molto è stato fatto per conservare la memoria. Le facciate delle storiche tribune East Stand e del West Stand in art déco sono state conservate così com’erano.

Dalle biglietterie al tunnel di ingresso al campo non è cambiato nulla, è rimasto intatto. Il club ha voluto mantenere sia gli spalti originali sia il campo centrale, per mantenere l’atmosfera da stadio nel complesso denominato Highbury Square. Gli appartamenti sui quattro lati si affacciano sul verde centrale, ora trasformato in grande giardino. Qui residenti e bambini possono ancora giocare a pallone e chiudere gli occhi per un attimo, sognare le terraces piene e quel sapore antico fatto di passione e tradizione. highbury2Sotto il campo una palestra, una piscina e i garage. Un complesso imponente da 724 appartamenti, assolutamente unico e di grande impatto visivo, soprattutto dall’alto mantiene si delinea il perimetro corretto. Il futuro in questo settore, quindi, appare roseo ed i progetti sulla stessa linea non mancheranno. Mancherà però un pezzettino di storia, di quell’Arsenal Football Club fondato nel 1886 dagli operai dell’arsenale militare di Woolwich e di quei cannoni puntati simbolo della working class… i Gunners.

 

  00:04 18.10.16
Condividi
article
10040929
CalcioWeb
Vivere sugli spalti, all’Highbury Square si può: il centro residenziale con giardino
È lo stadio che chiunque sogna, vicino di casa di ciò che rimane del leggendario Highbury, le tribune sono ora diventate parte di un complesso residenziale ed il giardino è il  vecchio pitch Tutto è stato realizzato seguendo un principio: modificare il meno possibile la struttura originaria. Il campo da gioco è stato diviso in
http://www.calcioweb.eu/2016/10/vivere-sugli-spalti-dellhighbury-all-highbury-square-si-puo-il-centro-residenziale-con-giardino/10040929/
2016-10-18 00:04:51
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2016/10/2E58C73200000578-0-image-a-72_1447776296387-1.jpg
Highbury,Highbury Square
Articoli redazione CalcioWeb
Torna alla Home