Bologna: emiliani costretti a pagare per il caso Britos

Il Bologna di Saputo è stato condannato a pagare 5 milioni di euro per la cessione di Britos al Napoli nel 2011

Era il 12 luglio 2011 quando il Bologna di Guaraldi cedette Britos al Napoli per la cifra di 9 milioni di euro. Ma nell’accordo c’era una clausola che prevedeva, una volta venduto il difensore, che i quattro dei nove milioni pattuiti dovessero spettare a tre agenti sudamericani: Pablo Bentancurt, Paco Casal e Gonzalo Luis Madrid Pineiro.

La società emiliana non versò mai questi 4 milioni, così i diretti interessati presentarono un ricorso al Tribunale della Fifa.

A breve dovrebbe esserci la sentenza definitiva del Tas di Losanna che con tutta probabilità costringerà il Bologna a pagare la cifra, lievitata a 5 milioni.
Una vera beffa per Joey Saputo che dovrà pagare per gli errori fatti dalla precedente società nella cessione del giocatore, oggi al Watford.

  14:17 30.11.16
Condividi
article
10055661
CalcioWeb
Bologna: emiliani costretti a pagare per il caso Britos
Il Bologna di Saputo è stato condannato a pagare 5 milioni di euro per la cessione di Britos al Napoli nel 2011 Era il 12 luglio 2011 quando il Bologna di Guaraldi cedette Britos al Napoli per la cifra di 9 milioni di euro. Ma nell’accordo c’era una clausola che prevedeva, una volta venduto il difensore,
http://www.calcioweb.eu/2016/11/bologna-emiliani-costretti-pagare-caso-britos/10055661/
2016-11-30 14:17:51
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2015/06/Britos.png
bologna,britos,Napoli
Bologna
Torna alla Home