Napoli, Gabbiadini al capolinea: è bene che le strade si separino

LaPresse/Reuters

Ennesima prestazione nulla per Manolo Gabbiadini, schierato titolare in Napoli-Sassuolo: la cessione appare l'unico rimedio possibile

Anche stasera Manolo Gabbiadini è stato protagonista di una non prestazione. Schierato dal primo minuto in Napoli-Sassuolo, non ci si è accorti della sua presenza in campo. Ha toccato pochissimi palloni, tirando una sola volta verso la porta avversaria e muovendosi poco o nulla: in una sola parola, irritante. No, Gabbiadini non ha più attenuanti e nulla si può rimproverare a Sarri che, a questo punto, di fiducia gliene ha concessa anche troppa. E’ bene, a questo punto, che le strade si separino, per il bene di tutti. Innanzitutto di Gabbiadini, evidentemente poco sereno, totalmente fuori dal contesto in cui si trova adesso. Ed anche del Napoli che, con l’infortunio di Milik, si è trovata privo di un adeguato sostituto. A gennaio, probabilmente, si andrà verso questa direzione e, ad oggi, non sembrano esserci alternative.

  21:51 28.11.16
Condividi
article
10055046
CalcioWeb
Napoli, Gabbiadini al capolinea: è bene che le strade si separino
Anche stasera Manolo Gabbiadini è stato protagonista di una non prestazione. Schierato dal primo minuto in Napoli-Sassuolo, non ci si è accorti della sua presenza in campo. Ha toccato pochissimi palloni, tirando una sola volta verso la porta avversaria e muovendosi poco o nulla: in una sola parola, irritante. No, Gabbiadini non ha più attenuanti
http://www.calcioweb.eu/2016/11/napoli-gabbiadini-al-capolinea-e-bene-che-le-strade-si-separino/10055046/
2016-11-28 21:51:53
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2016/11/small_161123-230111_to231116rtx_6072.jpg
gabbiadini
Editoriali
Torna alla Home