Tragedia Chapecoense, il portiere Danilo muore in ospedale, le vittime salgono a 76: gli aggiornamenti

LaPresse/EFE

Tragedia Chapecoense - Come spiegato inizialmente dal capo dell'Aeronautica Nazionale a 'Radio RCN', i sopravvissuti recuperati dopo l'impatto erano sei, ma uno di loro è morto poco fa durante il trasporto in ospedale

Tragedia Chapecoense – Non sono positive le notizie che arrivano dalla Colombia per quanto riguarda l’aereo precipitato con a bordo la squadra brasiliana del Chapecoense. I giocatori erano diretti a Medellin per l’andata della Copa Sudamericana contro l’Atletico Nacional: il velivolo e’ precipitato nella regione di Antioquia. Nello specifico il volo CP2933 aveva a bordo in totale 72 passeggeri più nove membri dell’equipaggio, e sarebbe dovuto atterrare a Medellin intorno alle 3.33, ma prima del suo arrivo è stato costretto a compiere un atterraggio d’emergenza nei pressi del comune di La Ceja, probabilmente per un guasto elettrico. Come spiegato inizialmente dal capo dell’Aeronautica Nazionale a ‘Radio RCN’, i sopravvissuti recuperati dopo l’impatto erano sei, ma uno di loro è morto poco fa durante il trasporto in ospedale. Come riportato da ‘Goal.com’, si tratterebbe di un assistente di volo boliviano. Quindi, al momento, i cinque superstiti inizialmente individuati sarebbero tre giocatori della ChapecoenseAlan Luciano Ruschel, Danilo Marcos Padilha e Jackson Ragnar Follmann. Oltre a una hostess di nome Ximena Suarez, e al giornalista Rafael Henzel.

LaPresse/EFE
LaPresse/EFE

Tragedia Chapecoense – Successivamente sarebbe stato recuperato anche il difensore Neto, ritrovato nella fusoliera dell’aereo. Stando a queste ultime notizie, il bilancio delle vittime sale purtroppo a 76. Sulla tragedia sono arrivate anche le dichiarazioni del presidente del Brasile, Michel Terner, come ci riferisce ‘Goal.com’: Esprimo la mia solidarietà in questa triste ora che ha colpito decine di famiglie brasiliane, il Governo farà il possibile per alleviare il dolore di parenti, amici dello sport e del giornalismo”. Infine ricordiamo che la Conmebol ha sospeso tutte le attivita’, compresa ovviamente la finale che si sarebbe dovuta giocare domani. Il Chapecoense aveva fatto parlare di se’ nelle ultime settimane come moderna favola del calcio mondiale. Fondato nel 1973, il club militava in quarta divisione fino al 2009, poi la storica promozione nel massimo campionato brasiliano 2014 e l’incredibile cavalcata nella Copa Sudamericana, l’equivalente della nostra Europa League, fino alla finale con l’Atletico Nacional.

  14:52 29.11.16
Condividi
article
10055255
CalcioWeb
Tragedia Chapecoense, il portiere Danilo muore in ospedale, le vittime salgono a 76: gli aggiornamenti
Tragedia Chapecoense – Non sono positive le notizie che arrivano dalla Colombia per quanto riguarda l’aereo precipitato con a bordo la squadra brasiliana del Chapecoense. I giocatori erano diretti a Medellin per l’andata della Copa Sudamericana contro l’Atletico Nacional: il velivolo e’ precipitato nella regione di Antioquia. Nello specifico il volo CP2933 aveva a bordo in totale
http://www.calcioweb.eu/2016/11/tragedia-chapecoense-portiere-danilo-muore-ospedale-le-vittime-salgono-76-gli-aggiornamenti/10055255/
2016-11-29 14:52:01
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2016/11/CHAPECOENSE-3.jpg
Tragedia Chapecoense
Mondo
Torna alla Home