Cagliari, il presidente Giulini: “Abbiamo 23 punti e c’è contestazione, non me lo spiego”

Giulini

Il presidente del Cagliari Tommaso Giulini, a margine della conferenza per il rinnovo di Barella, ha parlato anche della contestazione dei tifosi

Il Cagliari ha rinnovato il contratto del classe 1997 Nicolò Barella, il quale adesso scadrà nel 2021.

Ecco le parole del presidente Tommaso Giulini a proposito:

“Dopo un mese di trattative abbiamo rinnovato, è importante per il Cagliari, perché i giovani sono il futuro” ha evidenziato il presidente del club. “Se continuerà a dare il massimo giocherà le coppe europee con la nostra squadra, noi lavoriamo per questo. E’ rimasto nonostante molte proposte di squadre di Serie A, che hanno offerto tanto. Di Gennario vogliamo tenerlo”.

Poi lo stesso Barella ha commentato:

“Il rinnovo è uno stimolo per me, un punto di partenza. Chi mi voleva? Non lo so, chiedete al mio agente… Il prolungamento mi fa fare i salti di gioia. Gruppo spaccato? Contro il Sassuolo abbiamo dimostrato il contrario. Siamo in linea coi programmi, andiamo avanti sereni e lontano dalla zona retrocessione”.

Successivamente il presidente ha continuato parlando della contestazione dei tifosi:

Fa male vedere gli spalti vuoti, noi lavoriamo ad uno stadio moderno e poi ci troviamo con certi atteggiamenti. Non si viene allo stadio quando si vince, il lancio di oggetti non è accettabile.
Qualche giornalista furbacchione ha interpretato diversamente le mie parole. Guardate, abbiamo appena rinnovato con Barella… Abbiamo 23 punti e c’è contestazione, non me lo spiego. Credevo fosse un’isola felice, ma forse era utopia. Le fandonie non fanno bene. Storari? Non parlo.
I panni si lavano in famiglia. Prima e dopo Empoli ci sono stati due giocatori multati, ma non sono uscite notizie. Ciò vuol dire che il gruppo funziona. Non parlo di Joao Pedro, Sau e Dessena, di cui si è scritto in questi giorni. Nel 99% delle società si saprebbe già tutto”.

  14:33 28.12.16
Condividi
article
10063732
CalcioWeb
Cagliari, il presidente Giulini: “Abbiamo 23 punti e c’è contestazione, non me lo spiego”
Il presidente del Cagliari Tommaso Giulini, a margine della conferenza per il rinnovo di Barella, ha parlato anche della contestazione dei tifosi Il Cagliari ha rinnovato il contratto del classe 1997 Nicolò Barella, il quale adesso scadrà nel 2021. Ecco le parole del presidente Tommaso Giulini a proposito: “Dopo un mese di trattative abbiamo rinnovato, è
http://www.calcioweb.eu/2016/12/cagliari-presidente-giulini-23-punti-ce-contestazione-non-lo-spiego/10063732/
2016-12-28 14:33:10
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2014/10/giulini.jpg
barella,Cagliari,Giulini
Cagliari
Torna alla Home