Calciomercato Inter, incontro ricco di argomenti tra Pioli, Ausilio e Suning: i dettagli

Calciomercato Inter - Venerdì è previsto anche il ritorno dei sudamericani ad Appiano Gentile, ma Felipe Melo potrebbe non rientrare proprio

Pioli (LaPresse/Spada)

CALCIOMERCATO INTER – Dopo aver chiuso il 2016 con tre vittorie consecutive in campionato contro Genoa, Sassuolo e Lazio, l’Inter oggi ha ripreso gli allenamenti dopo la pausa per le festività natalizie. Il tecnico Stefano Pioli è assente perché deve ancora tornare da Nanchino, dove si è svolto un vertice di mercato molto importante per pianificare le prossime mosse del club nerazzurro. Come riportato da ‘Gianlucadimarzio.com’, si è parlato sia della sessione di gennaio che di quella di giugno. Il summit in Cina ha visto anche la presenza del ds Piero Ausilio e della proprietà dell’Inter. A quanto pare è stata manifestata da Suning grande stima e fiducia per Ausilio, con il quale a fine mercato si parlerà anche di rinnovo. La stessa fiducia è stata anche manifestata a Pioli, con il quale si è parlato anche di giugno. Questo può essere il segnale che, salvo clamorosi cambi di scenario, la proprietà cinese ha la volontà di proseguire anche in futuro con l’ex allenatore della Lazio.

CALCIOMERCATO INTER – Intanto, tornando nello specifico delle mosse di calciomercato, i temi affrontati sono stati diversi: dalla necessità di sfoltire la rosa all’ipotesi di acquistare un centrocampista. Come sappiamo venerdì è previsto anche il ritorno dei sudamericani ad Appiano Gentile, ma Felipe Melo potrebbe non rientrare proprio. Secondo quanto riferito da ‘Premium Sport’, il centrocampista brasiliano ha svolto le visite mediche con il Palmeiras, e ora sta trattando con il club nerazzurro per la risoluzione del contratto (ha ancora un anno e mezzo di ingaggio). Con la partenza di Melo si potrà sbloccare il mercato in entrata e quindi arrivare alla chiusura dell’operazione Lucas Leiva con il Liverpool: già raggiunto un accordo con i Reds per l’arrivo in nerazzurro del centrocampista brasiliano classe 1987 con la formula del prestito con diritto di riscatto. Suning ha dato il via libera definitivo. Molto difficile la strada che porta a Badelj della Fiorentina, anche con l’eventuale inserimento nell’operazione di Jovetic. Per il montenegrino c’è l’ipotesi Fenerbahce per gennaio, anche se resta viva la pista che porta alla Fiorentina o in Bundesliga. Intanto in entrata resta vivo il nome di Luiz Gustavo: il classe ’87 del Wolfsburg sarebbe il preferito dalla dirigenza nerazzurra, che attende di capire se l’operazione potrà essere portata avanti. Da non abbandonare poi la pista Gagliardini dell’Atalanta: idea più per giugno e trattativa che appare difficile per gennaio, anche se non è escluso che si possa fare un tentativo. Staremo a vedere.

  15:25 29.12.16
Condividi
article
10063941
CalcioWeb
Calciomercato Inter, incontro ricco di argomenti tra Pioli, Ausilio e Suning: i dettagli
CALCIOMERCATO INTER – Dopo aver chiuso il 2016 con tre vittorie consecutive in campionato contro Genoa, Sassuolo e Lazio, l’Inter oggi ha ripreso gli allenamenti dopo la pausa per le festività natalizie. Il tecnico Stefano Pioli è assente perché deve ancora tornare da Nanchino, dove si è svolto un vertice di mercato molto importante per
http://www.calcioweb.eu/2016/12/calciomercato-inter-incontro-ricco-argomenti-pioli-ausilio-suning-dettagli/10063941/
2016-12-29 15:25:26
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2016/12/inter-lazio-13.jpg
calciomercato inter
Inter
Torna alla Home