Dybala svela: “Futuro al Barcellona? Ecco cosa dico”. E sulla maglia numero 10…

Dybala (LaPresse/Daniele Badolato)

Paulo Dybala ha giurato amore eterno alla Juventus allontanando le voci di un futuro al Barcellona poi ha svelato: “non prenderò la 10, terrò sempre il 21”

Il big match con la Roma si avvicina e Paulo Dybala scalda i motori. L’argentino potrebbe tornare titolare visto che nel derby ha dimostrato di essere in ottime condizioni: “Non so se sono al cento per cento, però sto sempre meglio – ha detto al ‘Corriere dello Sport’ –mi sono rivisto in tv e la sensazione positiva del campo ha trovato conferma. Non vedo l’ora di giocare e tornare al goal”.

Contro la Roma sarà fondamentale vincere: “Se vinciamo mandiamo un segnale importante alle inseguitrici. Voglio i tre punti anche per chiudere in vetta l’andata, giocheremo una partita in meno e non mi piacerebbe vedermi secondo”.

Pjanic (LaPresse/Daniele Badolato)
Pjanic (LaPresse/Daniele Badolato)

Per Pjanic sarà una gara speciale: “Ha avuto modo di… prepararsi affrontando il Lione, altra sua ex squadra. Lo vedo sereno, è un grande professionista: in allenamento scherzavamo sull’amicizia con Nainggolan, gli abbiamo chiesto se davvero gli ha tolto il saluto. Non ha risposto… “.

Nelle file dei giallorossi gioca Francesco Totti, da sempre uno degli idoli di Dybala: “L’ho sempre ammirato e quando l’ho incrociato con il Palermo gli ho chiesto la maglia. Se penso che quando lui ha debuttato in A non ero nato mi vengono i brividi: giocare a quarant’anni nella propria squadra del cuore è un sogno che tutti vorrebbero vivere”.

L’argentino fissa gli obiettivi per questa stagione: “La Juventus è sempre favorita. Per giocatori, allenatore e storia. Champions League? Non mi piace parlare di sogno, perché poi ti svegli e finisce tutto. Parliamo di obiettivi: i nostri sono arrivare a Cardiff e cercare di entrare nella leggenda con il sesto scudetto di fila”.

Dybala ha poi rassicurato i tifosi sul suo futuro, allontanando le voci che lo vogliono al Barcellona: “E’ solo gossip di mercato. Sono legatissimo alla maglia bianconera: la gente deve capire che ho un rapporto fortissimo con la Juve e non dare retta alle voci. Sono felice di essere qui e voglio fare parte a lungo di questa squadra”.

Dybala (LaPresse/Fabio Ferrari)
Dybala (LaPresse/Fabio Ferrari)

La ‘Joya’ però ha svelato che non prenderà mai la maglia numero 10: “Il mio numero, però, sarà sempre il 21: quando sono arrivato potevo prendere il 7, ma piaceva a Morata, così ho scelto quello che era stato di Pirlo”.

Fino all’anno scorso il 10 lo aveva Pogba: “Siamo in contatto. Ci manca per qualità in campo e ci mancano le risate nello spogliatoio. Anche noi, però, manchiamo a lui: basta guardare la classifica nostra e quella del Manchester United”.

Secondo Allegri Dybala presto lotterà per il Pallone d’Oro insieme a Cristiano e Messi: “Arrivare a Cristiano e Messi non è facile, però se l’ha detto lui che è un esperto un perché ci sarà. Così, cerco di migliorare e avvicinarmi a quel livello.

Al Pallone d’Oro ci ho sempre pensato – ha concluso la ‘Joya’ –  in questa edizione non ho ricevuto nessun voto, ma già essere lì a 22 anni è incredibile. Ora voglio salire più in alto”.

  08:56 15.12.16
Condividi
article
10060267
CalcioWeb
Dybala svela: “Futuro al Barcellona? Ecco cosa dico”. E sulla maglia numero 10…
Paulo Dybala ha giurato amore eterno alla Juventus allontanando le voci di un futuro al Barcellona poi ha svelato: “non prenderò la 10, terrò sempre il 21” Il big match con la Roma si avvicina e Paulo Dybala scalda i motori. L’argentino potrebbe tornare titolare visto che nel derby ha dimostrato di essere in ottime
http://www.calcioweb.eu/2016/12/dybala-svela-futuro-al-barcellona-cosa-dico-sulla-maglia-numero-10/10060267/
2016-12-15 08:56:54
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2016/10/16459341_small.jpg
dybala,Juventus
Juventus
Torna alla Home