Genoa, Juric in conferenza non scioglie i dubbi sulla presenza di Rincon: “Se sta bene gioca”

Domani sera gli uomini di Ivan Juric saranno impegnati sul difficile campo del Torino nell'ultima sfida di campionato del 2016. Il tecnico dei liguri ha parlato nel corso della consueta conferenza stampa della vigilia

Juric (LaPresse/Valerio Andreani)

CONFERENZA STAMPA JURIC – Dopo il solo punto messo a segno nella doppia trasferta contro Chievo e Inter, il Genoa vedeva nel match casalingo di domenica scorsa contro il Palermo l’occasione giusta per tornare alla vittoria. E invece i rossoblu sono incappati in una brutta sconfitta, maturata dopo una clamorosa rimonta dei siciliani dal 3-1 al 4-3. Intanto domani sera gli uomini di Ivan Juric saranno impegnati sul difficile campo del Torino nell’ultima sfida di campionato del 2016. A questo proposito il tecnico dei liguri ha parlato nel corso della consueta conferenza stampa della vigilia, partendo dalle condizioni del suo perno a centrocampo, ossia Rincon: “Oggi prova per la prima volta. Ha un problema alla schiena, riesce a fare l’allenamento. Se sta bene, gioca”. Poi Juric analizza il momento della sua squadra e gli avversari di domani: “Ho visto un buonissimo Genoa contro il Palermo. Abbiamo fatto belle azioni. Con le assenze ci dobbiamo arrangiare. Ci sono giocatori che possono dare tanto. Il calo negli ultimi quarti d’ora? Non abbiamo avuto cali, ma abbiamo avuto delle palle-gol. Prima dei due calci piazzati da cui sono nati i gol, non hanno mai tirato. Gli ultimi quindici nel primo tempo non mi sono piaciuti, non abbiamo fatto le nostre giocate. Difesa a quattro contro il Torino? A volte gioco a quattro, a tre. I numeri non significano nulla. Giocheremo come sempre. Più o meno le partite le abbiamo affrontate nel nostro modo di fare calcio – ha aggiunto il tecnico rossoblu -, sia in casa che fuori casa. Il Toro quest’anno ha investito molto su certi tipi di giocatori. In casa sono veramente temibili perché hanno tanto talento in avanti. Anche loro arrivano da alcune sconfitte dove non hanno fatto bene. Mi aspetto comunque un Toro arrabbiato e dobbiamo affrontarlo nel modo giusto”.

CONFERENZA STAMPA JURIC – Nel caso in cui Rincon non riuscisse a scendere in campo, Juric sta studiando le giuste alternative: “Ieri abbiamo provato un po’ Edenilson, giocatore che potrebbe fare il centrocampista centrale. Ieri avevo provato un po’ Izzo davanti alla difesa, potrebbe anche ricoprire quel ruolo”. E sul giovane Pellegri aggiunge: “Sta iniziando a giocare con noi. Pellegri è un talento serio che può diventare un giocatore importante, ma sono convinto abbia bisogno di una crescita vera. Lavoriamo in questi anni per avere un attaccante pronto fra due anni. Il record si può anche fare, ma non è il modo giusto per il ragazzo”. Infine Juric si sofferma sull’assenza di Rigoni e sul momento di Ntcham: “Rigoni? Avevo un’idea diversa di trequartista. Lui interpreta il ruolo nel modo giusto e a volte le interpreta meno bene, ma è un giocatore importante. Ntcham? Con lui non sono riuscito a fare un buon lavoro, lo sento come un mio fallimento. E’ un ragazzo che ha tutte le caratteristiche per fare bene, ma non sono riuscito a tirarle fuori”.

  14:40 21.12.16
Condividi
article
10062207
CalcioWeb
Genoa, Juric in conferenza non scioglie i dubbi sulla presenza di Rincon: “Se sta bene gioca”
CONFERENZA STAMPA JURIC – Dopo il solo punto messo a segno nella doppia trasferta contro Chievo e Inter, il Genoa vedeva nel match casalingo di domenica scorsa contro il Palermo l’occasione giusta per tornare alla vittoria. E invece i rossoblu sono incappati in una brutta sconfitta, maturata dopo una clamorosa rimonta dei siciliani dal 3-1
http://www.calcioweb.eu/2016/12/genoa-juric-conferenza-non-scioglie-dubbi-sulla-presenza-rincon-sta-bene-gioca/10062207/
2016-12-21 14:40:58
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2016/12/GENOA-PERUGIA-5.jpg
Juric ConferenzaStampa
Genoa
Torna alla Home