Moggi: l’ex dg bianconero analizza il momento della Juventus

Moggi (LaPresse/Jonathan Moscrop)

Luciano Moggi, attraverso le pagine del quotidiano Libero, ha parlato della stagione della Juventus fino a questo momento

La Juventus di Massimiliano Allegri è campione d’inverno e qualificata agli ottavi di Champions League, e l’ex Luciano Moggi ha voluto analizzare la stagione bianconera fino a questo momento attraverso le pagine di Libero:

“Ormai siamo a Natale, quando è un rito scambiarsi doni e promesse di essere più buoni. È prassi ormai che la Juve di questi tempi regali ai suoi tifosi la soddisfazione del primo posto in classifica, una consuetudine che, perdurando nel tempo, potrebbe somigliare ad un sistema (naturalmente non quello ipotizzato anni addietro da alcuni giudici) che ha le sue origini nella sana amministrazione e nella conoscenza della materia. Per questo la Exor (la cassaforte della Famiglia) non disdegna di aprire le porte dei propri ufficiai dirigenti juventini almeno una volta al mese per porli di frontead una lavagna luminosa in cui campeggiano due scritte: “entrate” e “uscite”. E lì deve essere disegnato il cammino anche  mensile della società, con le uscite che non devono superare le entrate e l’obbligo di programmazione: economica e sportiva, nulla è lasciato al caso. (….) Su Juve-Roma si era è addirittura cimentato Zeman, famoso più per la quantità di esoneri che per le vittorie. Si è presentato come tifoso juventino precisando che amava i colori bianconeri ma che odiava la Triade. Ha buttato lì un “1X2” che di per sé avrebbe avuto anche un senso, data l’incertezza della partita, ma che detto da un mister rivestiva i caratteri dell’ovvietà. Almeno una volta ha azzeccato il pronostico. Di questi tempi, come succede da sei anni, i bianconeri prendono il largo, una lepre inseguita da cacciatori senza speranza. Viene in mente Mario Ferretti: «Un uomo solo è al comando; la sua maglia è bianco-celeste; il suo nome è Fausto Coppi». Volendo fare una similitudine ciclistica, visto che ad oggi non esiste in Italia squadra capace di contrastare la Signora, potremmo concludere che nel calcio sono in tanti a pregare in una foratura bianconera, proprio come quando in tanti speravano in un imprevisto per Coppi perché Bartali potesse prendereil sopravvento. Il tifo è anche questo (…)”.

  13:04 20.12.16
Condividi
article
10061913
CalcioWeb
Moggi: l’ex dg bianconero analizza il momento della Juventus
Luciano Moggi, attraverso le pagine del quotidiano Libero, ha parlato della stagione della Juventus fino a questo momento La Juventus di Massimiliano Allegri è campione d’inverno e qualificata agli ottavi di Champions League, e l’ex Luciano Moggi ha voluto analizzare la stagione bianconera fino a questo momento attraverso le pagine di Libero: “Ormai siamo a
http://www.calcioweb.eu/2016/12/moggi-lex-dg-bianconero-analizza-momento-della-juventus/10061913/
2016-12-20 13:04:18
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2015/12/small_120109-170837_To120106spo_002.jpg
Juventus,moggi
Juventus
Torna alla Home