Valencia, Anil Murthy: “Prandelli si è arreso”

Il direttore esecutivo del Valencia, Anil Murthy, ha accusato il tecnico Cesare Prandelli di essersi arreso accampando delle scuse

Il rapporto fra il Valencia e Cesare Prandelli si è concluso in un modo molto brusco, tanto da aver scatenato delle reazioni non certo positive da parte di alcuni dirigenti del club spagnolo.

In primis ha voluto dire la sua sull’abbandono dell’allenatore il direttore esecutivo del Valencia, Anil Murthy:

Prandelli si è arreso. Ha cercato scuse per andarsene. Sei punti in tre mesi: non c’è bisogno di cercare scuse.
Prandelli non ci ha mai dato nomi per rafforzare la squadra. Solo ieri, appena prima di rassegnare le dimissioni, mi ha chiesto cinque acquisti senza specificare alcun nome: un attaccante, due centrocampisti e un esterno sinistro, più un centrale dopo l’infortunio di Mangala. Obi Mikel e Zaza sarebbero punti arrivare, ma lui doveva sceglierne uno e ci ha chiesto 24 ore per farlo”.

Il sostituto di Prandelli sarà Voro, il quale dovrà far risalire il Valencia della terzultima posizione in classifica che attualmente occupa.

  12:32 31.12.16
Condividi
article
10064371
CalcioWeb
Valencia, Anil Murthy: “Prandelli si è arreso”
Il direttore esecutivo del Valencia, Anil Murthy, ha accusato il tecnico Cesare Prandelli di essersi arreso accampando delle scuse Il rapporto fra il Valencia e Cesare Prandelli si è concluso in un modo molto brusco, tanto da aver scatenato delle reazioni non certo positive da parte di alcuni dirigenti del club spagnolo. In primis ha voluto
http://www.calcioweb.eu/2016/12/valencia-anil-murthy-prandelli-si-arreso/10064371/
2016-12-31 12:32:49
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2015/02/prandelli.jpg
prandelli,valencia
Mondo
Torna alla Home