Calciomercato Empoli, Corsi mette Gilardino sul mercato: “Alla Lazio farebbe doppia cifra”

Il rapporto tra il bomber Alberto Gilardino e l'Empoli non è mai decollato, e l'imminente addio viene confermato anche dal presidente Fabrizio Corsi

Gilardino (LaPresse/Jennifer Lorenzini)

Nel corso del mercato estivo era arrivato a Empoli con l’etichetta del bomber di grande esperienza, che potesse contribuire con le sue reti alla salvezza dei toscani. Stiamo parlando di Alberto Gilardino: in questa prima parte di stagione ha visto il campo pochissime volte, e in occasione del mercato di gennaio potrebbe decidere di cambiare aria. Il rapporto tra il campione del mondo del 2006 e l’ambiente dell’Empoli non è mai decollato, e l’imminente addio viene confermato anche dal presidente Fabrizio Corsi, che ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di ‘Radio Incontro Olympia’: “Noi c’abbiamo messo del nostro e lui del suo, soffre il fatto di non essere protagonista come un tempo. Si vede che qui non è contento, abbiamo bisogno di gente che sia felice e convinta di ciò che fa”. Ma Corsi va oltre, e vede nella Lazio una buona possibilità per il rilancio delle quotazioni di Gilardino:In area di rigore è ancora uno dei migliori e secondo me in una squadra come la Lazio potrebbe raggiungere facilmente la doppia cifra”.

  14:57 04.01.17
Condividi
article
10065111
CalcioWeb
Calciomercato Empoli, Corsi mette Gilardino sul mercato: “Alla Lazio farebbe doppia cifra”
Nel corso del mercato estivo era arrivato a Empoli con l’etichetta del bomber di grande esperienza, che potesse contribuire con le sue reti alla salvezza dei toscani. Stiamo parlando di Alberto Gilardino: in questa prima parte di stagione ha visto il campo pochissime volte, e in occasione del mercato di gennaio potrebbe decidere di cambiare
http://www.calcioweb.eu/2017/01/calciomercato-empoli-corsi-mette-gilardino-sul-mercato-alla-lazio-farebbe-doppia-cifra/10065111/
2017-01-04 14:57:19
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2016/12/small_161213-160615_To121216Spo_939.jpg
Gilardino Empoli
Empoli
Torna alla Home