Calciomercato, tutte le trattative del giorno: Inter protagonista, Genoa e Sampdoria attive

Calciomercato trattative – L’Inter ha chiuso il colpo Gagliardini e ora pensa a sfoltire. Genoa al lavoro per Cataldi e un vice Lamanna

Calciomercato trattative – Tanto tuono’ che piovve. Dopo una lunga trattativa, Gagliardini e’ diventato un nuovo giocatore dell’Inter: l’accelerazione era arrivata nel pomeriggio di ieri, dopo l’incontro tra il suo agente e il ds nerazzurro Ausilio per definire i dettagli; adesso, dopo le visite mediche, e’ arrivata l’ufficialita’, con una novita’. L’ormai ex Atalanta approda alla corte di Pioli in prestito biennale con obbligo di riscatto: quindi, l’Inter versera’ i complessivi 25-28 milioni nell’estate del 2018. Gagliardini, che potrebbe esordire gia’ sabato contro il Chievo, ha firmato fino al 2021. Adesso Ausilio deve sfoltire la rosa: Santon, Ranocchia (o Andreolli) e Gnoukouri i primi della lista, mentre il Siviglia, dopo aver preso Jovetic, avrebbe chiesto il ritorno di Banega su richiesta del tecnico Sampaoli. Due pero’ i problemi che hanno fatto saltare ogni possibile trattativa: l’ingaggio del giocatore e il no dell’Inter alla richiesta di prestito avanzata dal club andaluso, Suning vorrebbe incassare 30 milioni di euro per il centrocampista arrivato a parametro zero in estate. Al contempo, il Siviglia avrebbe anche provato a riportare a casa Bacca, ma anche in questo caso il club andaluso avrebbe considerato eccessiva la richiesta di 24 milioni di euro del Milan. La Roma e’ sempre piu’ vicina a Feghouli: gia’ entro il weekend potrebbe arrivare l’accordo con il West Ham.

Dybala (LaPresse/Daniele Badolato)
Dybala (LaPresse/Daniele Badolato)

Florentino Perez insiste per Dybala. Il presidente del Real Madrid, giurano dalla Spagna, ha scelto il gioiello della Juventus per piazzare l’ennesimo colpo di mercato e portare nella “casa blanca” “un jugador mediatico”. Il numero 1 del club campione del mondo e d’Europa sarebbe pronto a investire i 105 milioni di euro che la “Vecchia Signora” chiederebbe per cedere l’argentino, ma anche a offrire un ingaggio da 10 milioni a stagione al giocatore. Anche il Barcellona e’ interessato a Dybala ma non sarebbe disposto a soddisfare le richieste economiche del club bianconero. Chi alla Juve e’ tornato, ma solo di passaggio, e’ Zaza. Tornerebbe volentieri in Italia (ci sarebbe la Fiorentina in caso di addio, sempre piu’ probabile, di Kalinic) ma e’ piu’ facile che il suo futuro sia in Spagna. Molto probabilmente al Valencia, nonostante Prandelli e Garcia Pitarch siano andati via. “In questo momento Simone e’ a Torino, sta parlando con la dirigenza della Juventus – ha detto il papa’-agente Antonio Zaza rivelando che ci sono contatti anche con altre societa’ spagnole -. La sua volonta’ e’ quella di giocare, in generale. A lui piacerebbe tornare in Italia ma non e’ cosi’ facile. Simone non puo’ sbagliare questa volta. Dobbiamo scegliere con molta cautela e fare attenzione a tutto. E per farlo al meglio abbiamo bisogno di qualche giorno di tempo”.

Gabbiadini (Foto LaPresse/Gerardo Cafaro)
Gabbiadini (Foto LaPresse/Gerardo Cafaro)

Nonostante tre gol nelle ultime tre partite, l’avventura di Gabbiadini al Napoli e’ ai titoli di coda: l’ex Samp andra’ a giocare all’estero, molto probabilmente in Inghilterra, dove il West Bromwich Albion avrebbe battuto la concorrenza di Leicester e Wolfsburg offrendo a De Laurentiis i 20 milioni richiesti. La Samp vuole puntare sulla linea verde: aperte le trattative con il Pescara per Verre e con il River per Driussi. Piace Calleri, seguito anche dalla Fiorentina. Il Genoa invece insiste per Cataldi della Lazio, ambito anche dal Sassuolo.

Si cerca anche un vice Lamanna alla luce del grave infortunio di Perin: piace Agazzi. A Palermo e’ ancora caos panchina, nel frattempo Zamparini parla di mercato: “Nestorovski non andra’ via, Hiljemark vuole andare via e se troviamo una squadra, potrebbe trasferirsi altrove; per ora, non ho avuto offerte concrete. L’anno scorso ho ammirato la retrocessione del Verona, i loro tifosi li hanno applauditi fino all’ultimo, quindi meritano la risalita. Si puo’ pure retrocedere e poi risalire”. In B, il Trapani – che sta per perdere Petkovic, vicino al Bologna – ha ufficializzato l’acquisto a titolo definitivo del centrocampista Maracchi, proveniente dalla Feralpisalo’; Brignoli e’ invece il nuovo portiere del Perugia, arriva dalla Juve con la formula del prestito con obbligo di riscatto in caso di promozione in Serie A. Mauri riparte dal Brescia: il 37enne centrocampista, fino allo scorso anno alla Lazio, ha firmato un contratto con le Rondinelle con scadenza giugno. (ITALPRESS).

Calciomercato, tutte le altre trattative di giornata

Il futuro di Ante Budimir sembrava essere lontano dalla Sampdoria. Diversi club hanno mostrato interesse, dal Crotone al Bari passando per il Bologna, che alla fine ha virato su Petkovic del Trapani. Nella giornata di oggi, però, in occasione dell’allenamento della squadra a Bogliasco era presente la dirigenza al completo.

Gli argomenti di giornata? L’accordo per il rinnovo di Silvestre, le idee per la difesa, e proprio il futuro dell’attaccante classe ’91. Stando a quanto riportato da ‘GianlucaDiMarzio’, infatti, la società avrebbe deciso di bloccare la cessione di Budimir con Giampaolo pronto a concederli maggior spazio per mettere in mostra le sue qualità.

Diamanti (Foto LaPresse/Mauro Locatelli)
Diamanti (Foto LaPresse/Mauro Locatelli)

Lo Swansea ha chiesto informazioni per Alessandro Diamanti, ma l’attaccante ha rispedito l’offerta al mittente, ribadendo la volontà di rimanere in rosanero fino al termine della stagione. Colpo della Fiorentina, che ha definito l’acquisto di Sportiello dall’Atalanta. Intanto il club orobico ha messo gli occhi su Guruceaga. Il Torino aumenta il pressing per Castro, mentre la Lazio tenta il colpo Paloschi.

Questo mercato di gennaio in casa Milan seguirà la stessa linea dell’ultima sessione estiva: prima sfoltire la rosa dagli ingaggi più ingombranti, e solo dopo cercare qualche buona occasione a basso impatto economico. A questo proposito resta sempre molto calda la pista che porta a Gerard Deulofeu dell’Everton. Come riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’ nel suo approfondimento, Adriano Galliani ha inviato al club inglese un fax con la richiesta ufficiale di prestito con diritto di riscatto, e finora ai rossoneri non è arrivata ancora nessuna risposta. La volontà del giocatore sarebbe quella di andare via, ma i Toffees non sembrano avere la stessa idea. Ma c’è un evento che potrebbe cambiare le carte in tavola: infatti l’Everton ha praticamente definito l’acquisto del centrocampista francese Schneiderlin dal Manchester United, per 22 milioni di euro. Anche se le caratteristiche dei due giocatori sono completamente diverse, l’arrivo di quest’ultimo potrebbe librare Deulofeu proprio in direzione Milan.

  20:35 11.01.17
Condividi
article
10067266
CalcioWeb
Calciomercato, tutte le trattative del giorno: Inter protagonista, Genoa e Sampdoria attive
Calciomercato trattative – L’Inter ha chiuso il colpo Gagliardini e ora pensa a sfoltire. Genoa al lavoro per Cataldi e un vice Lamanna Calciomercato trattative – Tanto tuono’ che piovve. Dopo una lunga trattativa, Gagliardini e’ diventato un nuovo giocatore dell’Inter: l’accelerazione era arrivata nel pomeriggio di ieri, dopo l’incontro tra il suo agente e
http://www.calcioweb.eu/2017/01/calciomercato-trattative-del-giorno-inter-protagonista-genoa-sampdoria-attive/10067266/
2017-01-11 20:35:27
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2016/08/StarHotels-Calciomercato-1.jpg
calciomercato,Serie A
Mercato
Torna alla Home