La Uefa punisce il Partizan per i debiti non saldati: niente Coppe per tre anni

Il Partizan Belgrado non potrà disputare le Coppe europee per i prossimi tre anni. E' questa la sentenza finale emessa della UEFA, visti i debiti non pagati dal club serbo

In queste ultime ore è arrivata una notizia molto importante che riguarda uno dei club storici del calcio europeo. Purtroppo non si tratta di novità positive per il Partizan Belgrado, che non potrà disputare né la Champions né l’Europa League per i prossimi tre anni. E’ questa la sentenza finale emessa della UEFA nei confronti del club serbo, visti i debiti non pagati che, fino allo scorso settembre, ammontavano a 2,5 milioni di euro. Come riportato da ‘Goal.com’, nel 2013 il Partizan aveva già subito un anno di esclusione dalle Coppe europee per lo stesso motivo. La pena poi era stata sospesa, ma negli ultimi cinque anni la società è incappata per tre volte nella stessa violazione. In particolare, ha precisato la Federazione europea, sono state riscontrate in quest’ultimo caso forti analogie con il precedente, rilevato nel 2013, quando la società fu punita con un anno di espulsione. In sintesi, è stata proprio per la recidività del Partizan che la UEFA ha usato un pugno così duro contro la squadra serba.

  17:39 11.01.17
Condividi
article
10067239
CalcioWeb
La Uefa punisce il Partizan per i debiti non saldati: niente Coppe per tre anni
In queste ultime ore è arrivata una notizia molto importante che riguarda uno dei club storici del calcio europeo. Purtroppo non si tratta di novità positive per il Partizan Belgrado, che non potrà disputare né la Champions né l’Europa League per i prossimi tre anni. E’ questa la sentenza finale emessa della UEFA nei confronti del club serbo,
http://www.calcioweb.eu/2017/01/la-uefa-punisce-partizan-debiti-non-saldati-niente-coppe-tre-anni/10067239/
2017-01-11 17:39:40
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2014/06/partizan.jpg
Partizan Uefa
Mondo
Torna alla Home