L’Inter “rinnega” Mancini: che (brutta) fine hanno fatto i suoi 17 acquisti?

L'Inter mette una bella pietra sopra all'era Mancini, con le cessioni di Felipe Melo e Jovetic una parte della "vecchia Inter" va definitivamente in archivio

LaPresse - Spada

L’Inter sta vivendo una fase di enorme cambiamento sia in campo che fuori. Negli ultimi due anni la società ha cambiato totalmente pelle, giungendo ora nelle mani del colosso Suning. Anche sul ‘campo’ ci sono stati notevoli eventi, con la conclusione dell’era Mancini e l’arrivo di Pioli dopo la breve parentesi De Boer. Oggi è proprio di quell’era Mancini che vogliamo parlare, periodo nel quale gli investimenti sul mercato non sono certo mancati, ma sono stati presto “rinnegati”.

Sono stati 17 gli acquisti voluti da Mancini nelle 4 sessioni di mercato sotto la sua guida. Vediamo intanto l’elenco dei calciatori prima di passare all’analisi di quanto accaduto successivamente.

  1. LaPresse/Tano Pecoraro
    LaPresse/Tano Pecoraro

    Felipe

  2. Santon
  3. Brozovic
  4. Shaqiri
  5. Podolski
  6. Miranda
  7. Montoya
  8. Murillo
  9. Telles
  10. Kondogbia
  11. Ljajic
  12. Melo
  13. Perisic
  14. Biabiany
  15. Jovetic
  16. Eder
  17. Erkin

podolski_interDiciassette calciatori giunti all’Inter nell’era Mancini come detto. Pochi però hanno lasciato il segno, e pochissimi fanno ancora parte del progetto nerazzurro. Eppure la distanza non è significativa. Si parla per gli acquisti più datati di due anni fa, ma alcuni hanno solo un anno o pochi mesi come nel caso di Erkin, toccata e fuga la sua. Insomma, tante scelte dettate da Mancini, non hanno portato i frutti desiderati. Su 17 calciatori “salviamo” di certo Miranda, Perisic, Brozovic e Murillo… anche Eder a voler essere buoni, Kondogbia invece nel rapporto qualità/prezzo non sta certo convincendo. Dopodiché il vuoto più totale. Meteore belle e buone accompagnate da calciatori non da Inter. Shaqiri e Podolski bocciati in breve tempo, in pochi tra qualche anno ricorderanno Telles e Montoya, mentre la delusione più grande è stata forse anche la richiesta più insistente di Mancini. Stiamo parlando di Jovetic, fresco di addio. Il centravanti è volato ieri al Siviglia dopo stagioni non proprio esaltanti.

LaPresse/Spada
LaPresse/Spada

L’Inter in un certo senso volta pagina, mette una pietra sopra all’era Mancini. Alcuni suoi ‘pupilli’ come Santon, ne stanno infatti risentendo. Ma è assolutamente giusto così, Pioli ha fatto le sue scelte, ed i frutti sono ottimi.

  09:58 11.01.17
Condividi
article
10067088
CalcioWeb
L’Inter “rinnega” Mancini: che (brutta) fine hanno fatto i suoi 17 acquisti?
L’Inter sta vivendo una fase di enorme cambiamento sia in campo che fuori. Negli ultimi due anni la società ha cambiato totalmente pelle, giungendo ora nelle mani del colosso Suning. Anche sul ‘campo’ ci sono stati notevoli eventi, con la conclusione dell’era Mancini e l’arrivo di Pioli dopo la breve parentesi De Boer. Oggi è
http://www.calcioweb.eu/2017/01/linter-rinnega-mancini-brutta-fine-suoi-17-acquisti/10067088/
2017-01-11 09:58:25
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2016/02/14974434_small.jpg
Editoriali
Torna alla Home