Mauro Icardi si racconta: gli inizi a Rosario e la fascia di capitano

Icardi (LaPresse/Valerio Andreani)

Mauro Icardi ha dimostrato nelle ultime uscite tutto il suo valore a suon di goal, riconquistando la fiducia della tifoseria interista

Mauro Icardi ha vissuto un 2016 davvero ricco di emozioni forti. Dagli screzi con la tifoseria interista, ai tanti goal messi a segno per la sua Inter. Adesso dopo un po’ di “maretta” sembra essere tornato il sereno tra Maurito ed i tifosi. Icardi durante la sosta si è fermato a raccontare i suoi inizi calcistici, intervistato da un altro bomber di razza come David Trezeguet.

“Ho iniziato a Rosario in una squadra piccola che nessuno conosce ma è la squadra del mio paese dove ho fatto tanti gol – ha dichiarato Icardi a Premium Sport – Nella prima partita ricordo che non volevo giocare, mi sono fermato in mezzo al campo“.

Sul peso della fascia di capitano nerazzurra, Icardi ha le idee molto chiare: “Prenderla in una squadra dove uno come Zanetti l’ha portata quasi vent’anni non è un peso ma un grande onore“.

  14:09 01.01.17
Condividi
article
10064478
CalcioWeb
Mauro Icardi si racconta: gli inizi a Rosario e la fascia di capitano
Mauro Icardi ha dimostrato nelle ultime uscite tutto il suo valore a suon di goal, riconquistando la fiducia della tifoseria interista Mauro Icardi ha vissuto un 2016 davvero ricco di emozioni forti. Dagli screzi con la tifoseria interista, ai tanti goal messi a segno per la sua Inter. Adesso dopo un po’ di “maretta” sembra
http://www.calcioweb.eu/2017/01/mauro-icardi-si-racconta-gli-inizi-rosario-la-fascia-capitano/10064478/
2017-01-01 14:09:11
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2016/10/INTER-SAMP-4.jpg
Inter
Torna alla Home