Stregoneria in campo, sbaglia e poi segna: squalificato giocatore durante un match in Ruanda [VIDEO]

Moussa Camara realizza la rete del pareggio con un perentorio colpo di testa che si infila alle spalle del portiere. Bravura o stregoneria? Squalificato attaccante in Ruanda

La stregoneria africana  in particolare, è descritta da molti  come una pratica violenta e legata al passato. In realtà è più legata al quotidiano e alla modernità di quanto si immagini. Le credenze e le pratiche sono cambiate così come è cambiato il mondo a cui si riferiscono, un mondo fatto di neoliberismo, di trasformazioni politiche e di nuove tecnologie. Così anche in un campo da calcio si può assistere a rituali o sortilegi per sbloccare un incontro più che per abbattere un avversario. Un modo non violento di vivere in maniera attiva una credenza nelle forze oscure è ancora profondamente radicata in molte società africane. Proprio Moussa Camara, nella sfida della Premier League ruandese tra Mukura Victory e Rayon Sports, è il protagonista indiscusso del match; prima colpisce in pieno la traversa, subito dopo un sortilegio al palo (sembra depositare un oggetto), poi il gol e subito dopo la furia di avversari e arbitro. papa_h_partb Camara stesso segna e di corsa verso la panchina scambia gesti di intesa ed esultanza con i propri compagni consegnando l’oggetto misterioso del sortilegio. Si crede che questo fosse un rituale di stregoneria, molto comune nel campionato del Ruanda soprattutto in alcune squadre. Non crediamo sia giusta una squalifica nei confronti di Moussa Camara in un mondo che è sempre più in preda a squilibri e disuguaglianze, all’interno del quale la stregoneria africana non si manifesta solo nei modi brutali a cui i giornali ci hanno abituati, ma aiuta anche a fornire delle risposte e a livellare le disparità sociali. Certo la credenza c’è, ma gli effetti non sempre sono efficaci, così come la superstizione ed il sale sparso nei nostri campi di calcio porta avanti tradizioni popolari, rituali e tanta speranza.

  09:49 01.01.17
Condividi
article
10063988
CalcioWeb
Stregoneria in campo, sbaglia e poi segna: squalificato giocatore durante un match in Ruanda [VIDEO]
Moussa Camara realizza la rete del pareggio con un perentorio colpo di testa che si infila alle spalle del portiere. Bravura o stregoneria? Squalificato attaccante in Ruanda La stregoneria africana  in particolare, è descritta da molti  come una pratica violenta e legata al passato. In realtà è più legata al quotidiano e alla modernità di
http://www.calcioweb.eu/2017/01/stregoneria-campo-squalificato-giocatore-un-match-ruanda-video/10063988/
2017-01-01 09:49:32
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2016/12/camaraa-1-640x300.jpg
Moussa Camara,stregoneria in campo,Sttregoneria Ruanda
Curiosità
Torna alla Home