Addio Mondiale, addio Ventura, il tecnico peggiore della storia della Nazionale: senza carattere nè coraggio, che vergogna!

Ventura manda a rotoli l'intero corso della Nazionale italiana, un flop clamoroso che avrà ripercussioni sul nostro calcio

LaPresse/Reuters

Game over Italia, lacrime per la squadra di Ventura e per tutta la Nazione. La nostra formazione non riesce a ribaltare il risultato dell’andata, partita di cuore per gli Azzurri ma purtroppo solo quello. Ci è mancata la figura più importante, quella dell’allenatore che ancora una volta ha dimostrato di non essere all’altezza di un incarico così importante. Dopo le scelte da dimenticare nella gara d’andata, altre scelte da matita rossa anche al ritorno, con Gabbiadini schierato titolare “all’improvviso”, Belotti in panchina ed Insigne (probabilmente il miglior talento italiano in cirolazione) che non è entrato in campo nemmeno per durante gli assalti finali. Ventura ha sulla coscienza le lacrime di tutta l’Italia, verrà ricordato con il peggior allenatore della storia della Nazionale.

Il Ct non si è presentato neanche ai microfoni per metterci la faccia, altra mossa poco coraggiosa come tante altre dimostrate nel suo corso. Ventura non ha dimostrato carattere non convocando mai Balotelli perchè ‘scomodo’ allo spogliatoio, quando i calciatori gli hanno imposto il 3-5-2 ed il tecnico non ha avuto il coraggio di continuare con le proprie idee di gioco, rinunciando a causa del modulo ad Inisigne. L’Italia ha perso contro una squadra nettamente inferiore, nemmeno la Svezia crede in una qualificazione così miracolosa. Adesso la clausola di recesso del contratto permetterà alla Nazionale di prendere un nuovo corso tecnico, basta con questi moduli conservativi, basta giocare per non perdere, basta centrocampisti operai in campo e talento in panchina. Basta nuovi moduli nelle gare fondamentali, basta calciatori inattesi lanciati da titolari, serve identità, serve qualità, serve carattere. Basta Ventura, è il momento di voltar pagina. Anche alcuni big saluteranno la truppa. Buffon e Barzagli lasceranno la Nazionale, attesa la decisione anche per quanto concerne Chiellini e De Rossi, il quale ci sta pensando in queste ore. Adesso è già partito il toto allenatore, l’Italia intera acclama a gran voce Ancelotti, un tecnico che non ha paura di far giocare le proprie squadre. Basta paura, il calcio italiano deve tornare schierare tutto il proprio talento. Ripartiamo dagli Insigne, Bernardeschi, Gagliardini, Rugani, Donnarumma. Non è vero che non c’è cambio generazionale, serve solo una scelta coraggiosa. Tavecchio adesso prenda una posizione chiara o dia anch’esso le dimissioni.

  23:00 13.11.17
Condividi
article
10160335
CalcioWeb
Addio Mondiale, addio Ventura, il tecnico peggiore della storia della Nazionale: senza carattere nè coraggio, che vergogna!
Game over Italia, lacrime per la squadra di Ventura e per tutta la Nazione. La nostra formazione non riesce a ribaltare il risultato dell’andata, partita di cuore per gli Azzurri ma purtroppo solo quello. Ci è mancata la figura più importante, quella dell’allenatore che ancora una volta ha dimostrato di non essere all’altezza di un
http://www.calcioweb.eu/2017/11/italia-mondiale-ventura/10160335/
2017-11-13 23:00:51
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2017/11/ventura.jpg
News
Torna alla Home