Ventura, la vergogna continua: il Ct spiega le mancate dimissioni con una giustificazione assurda!

Giampiero Ventura non ne vuole sapere di rassegnare le dimissioni, il tecnico tratta la buonuscita e intanto si difende con una giustificazione clamorosa

LaPresse/Fabio Ferrari

Incredibile ma vero. Giampiero Ventura non ne nuove sapere di dimettersi. Nonostante il fallimento della suo mandato culminato con il pareggio con la Svezia che dopo 60 anni lascerà l’Italia fuori da un Mondiale, il Ct non vuole mollare la sua ‘poltrona’. E le giustificazioni sono davvero assurde. Alle ‘Iene’, infatti, Ventura ha rilasciato questa breve dichiarazione: “Senza l’Italia saranno brutti Mondiali, ma purtroppo è andata, che ci posso fare? Chiedo scusa agli italiani. Lo score è uno dei migliori degli ultimi quarant’anni, ho perso due partite. In realtà sono tre le sconfitte.

Ventura aspetta la buonuscita. Il tecnico ligure pretende dalla Figc circa i 700-800 mila euro a lui dovuti secondo contratto da qui al 30 giugno del 2018, data della scadenza naturale del suo contratto. La Federazione spera di riuscire a cavarsela con meno ma visto già il precedente di Bari, con Ventura che non se ne andò fino a quando non ricevette tutto ciò che gli spettava, non c’è da sperare.

  08:57 15.11.17
Condividi
article
10160677
CalcioWeb
Ventura, la vergogna continua: il Ct spiega le mancate dimissioni con una giustificazione assurda!
Incredibile ma vero. Giampiero Ventura non ne nuove sapere di dimettersi. Nonostante il fallimento della suo mandato culminato con il pareggio con la Svezia che dopo 60 anni lascerà l’Italia fuori da un Mondiale, il Ct non vuole mollare la sua ‘poltrona’. E le giustificazioni sono davvero assurde. Alle ‘Iene’, infatti, Ventura ha rilasciato questa
http://www.calcioweb.eu/2017/11/ventura-la-vergogna-continua-ct-spiega-le-mancate-dimissioni-giustificazione-assurda/10160677/
2017-11-15 08:57:16
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2017/10/18571711_small.jpg
News
Torna alla Home