Moratti ‘gode’ e punge il Milan: “Che bello vederli a -18”, poi esalta Spalletti

Massimo Moratti da vero interista non ha riasparmiato una frecciata ai rivali del Milan che vivono un momento di grande difficoltà

Massimo Moratti, ex presidente dell’Inter, ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni della ‘Gazzetta dello Sport’ in cui ha toccato diversi argomenti cominciando da un elogio a Luciano Spalletti: “Gli ho dato dei consigli? Non mi permetterei mai, non ne ha bisogno. Abbiamo condiviso dei pensieri, gli ho spiegato la psicologia del tifoso interista. Ma aveva già capito tutto e da subito ha impostato tutto alla grande. Se io avevo pensato a Spalletti? Più di una volta, ma per una serie di circostanze non se n’è mai fatto nulla. Dopo il Triplete siamo stati molto vicini, mandai anche Branca a parlargli. Poi però andò allo Zenit.

Spalletti paragonato a Mourinho? In effetti Spalletti entra nella testa dei giocatori come faceva il portoghese. E concretizza la fiducia reciproca, che poi si propaga e rende più tranquillo tutto l’ambiente. Spalletti ha rivitalizzato Ranocchia, Santon e Brozovic? Vero, anche se credo che siano situazioni diverse. Brozovic era stato decisivo anche in passato, ma lui più di tutti aveva bisogno di un uomo forte come Spalletti che lo coinvolgesse di più. I due italiani sono ragazzi d’oro e hanno l’Inter sottopelle, ma andavano ricostruiti e il tecnico li ha aiutati molto”.

Moratti (LaPresse/Gian Mattia D’Alberto)

Moratti punge poi i cugini del Milan: “Pensavo che non sarebbe stato facile avendo cambiato dieci undicesimi della squadra, ma non credevo che avrebbe avuto così tanti problemi. E a Benevento hanno avuto la classica giornata in cui non dovresti nemmeno alzarti dal letto. Anche perché quel gol del portiere ha portato le immagini in giro per il mondo. Ora sono a -18 da noi e mentirei se le dicessi che la cosa mi spiace. Manca Berlusconi? Possibile, ma se lui dice che bisogna fidarsi dei cinesi cui ha venduto ci sarà da fidarsi. Conte al Milan? Non credo, Conte è uno attento…”

  10:01 05.12.17
Condividi
article
10165852
CalcioWeb
Moratti ‘gode’ e punge il Milan: “Che bello vederli a -18”, poi esalta Spalletti
Massimo Moratti, ex presidente dell’Inter, ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni della ‘Gazzetta dello Sport’ in cui ha toccato diversi argomenti cominciando da un elogio a Luciano Spalletti: “Gli ho dato dei consigli? Non mi permetterei mai, non ne ha bisogno. Abbiamo condiviso dei pensieri, gli ho spiegato la psicologia del tifoso interista. Ma aveva
http://www.calcioweb.eu/2017/12/moratti-gode-punge-milan-bello-vederli-18-esalta-spalletti/10165852/
2017-12-05 10:01:50
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2014/12/moratti.jpg
Inter,Milan,moratti
Inter
Torna alla Home