Napoli-Parma: Ancelotti prepara il turn-over e punta a ritrovare i gol di Milik

Testa al Parma, non alla Juventus. É questo il diktat lanciato nello spogliatoio azzurro da Carlo Ancelotti

ancelotti
Alfredo Falcone/LaPresse ALFREDO

Testa al Parma, non alla Juventus. É questo il diktat lanciato nello spogliatoio azzurro da Carlo Ancelotti, alla vigilia della sfida contro gli emiliani, che saranno di scena domani in un San Paolo che non si annuncia pieno, ma che potrebbe superare ‘solo’ i 25.000 spettatori. La vittoria di Torino ha restituito entusiasmo all’ambiente dopo il deludente pareggio di Belgrado, soprattutto dal punto di vista del gioco, ma gli azzurri non dovranno distrarsi se vogliono continuare a tallonare la Juve e tentare il colpaccio dell’aggancio nella notte di Torino. Per vincere, Ancelotti doserà ancora una volta al meglio le energie fisiche e mentali della rosa, confermando il nuovo 4-4-2 che gli garantisce maggiore flessibilità e una fluidità nella ricerca del gioco verticale che sta cercando di imporre. Contro il Parma, l’allenatore dei partenopei è pronto a un nuovo turn-over, con Mario Rui, Allan, Zielinski, Diawara e Milik che scalpitano, ma, in questo caso sì, le forze dovranno essere dosate al meglio per presentarsi in splendida forma nello Stadium nello scontro diretto. La sfida agli emiliani ha chiaramente un sapore particolare per il tecnico di Reggiolo, a una cinquantina di chilometri da Parma, che ha tenuto a battesimo Carletto sia da giocatore che da tecnico: in campo esordì con i gialloblù in Serie C, da allenatore, alla prima vera esperienza, firmò uno storico secondo posto, il miglior risultato nella storia degli emiliani.
Domani, ancora una volta, non ci sarà spazio per la nostalgia, ma solo per i tre punti, puntando forte sulla vena gol di Insigne. Il folletto di Frattamaggiore potrebbe però anche riposare, lasciando spazio a Mertens nella coppia d’attacco. Ancelotti punta anche a ritrovare i gol Milik che, dopo la rete alla Lazio nella prima giornata, è sempre rimasto all’asciutto. Il polacco partecipa molto alla manovra della squadra, libera spazio per i partner d’attacco, ma non è riuscito finora ad essere incisivo al tiro. Da Parma parte un nuovo mini-tour de force decisivo per il Napoli che, dopo la Juventus, affronterà il Liverpool in Champions League. De Laurentiis ha fatto pace con i tifosi, abbassando i prezzi del San Paolo per domani sera e lanciando dei mini-abbonamenti alle tre sfide di Champions League: basteranno 6 euro per avere tre curve per i match contro Liverpool, PSG e Stella Rossa. Il San Paolo deve tornare a essere l’arma vincente in Europa.

SCARICA GRATIS L’APP DI CALCIOWEB PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO IN TEMPO REALE

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SEMPRE AGGIORNATE SU CALCIOWEB

  22:35 25.09.18
Condividi
article
10247646
CalcioWeb
Napoli-Parma: Ancelotti prepara il turn-over e punta a ritrovare i gol di Milik
Testa al Parma, non alla Juventus. É questo il diktat lanciato nello spogliatoio azzurro da Carlo Ancelotti, alla vigilia della sfida contro gli emiliani, che saranno di scena domani in un San Paolo che non si annuncia pieno, ma che potrebbe superare ‘solo’ i 25.000 spettatori. La vittoria di Torino ha restituito entusiasmo all’ambiente dopo il
http://www.calcioweb.eu/2018/09/napoli-ancelotti-12/10247646/
2018-09-25 22:35:38
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2018/08/ancelotti-1.jpg
Ancelotti,Napoli,Napoli calcio,Napoli news,Napoli notizie
Napoli
Torna alla Home