Juventus: Pirlo sempre più leader

Andrea Pirlo è come il vino: più invecchia, più migliora. Contro il Siena ha segnato ancora una volta con un calcio di punizione rasoterra che è ormai il suo marchio di fabbrica, visto che aveva già fatto gol allo stesso modo contro Parma e Roma. Tuttavia ha dimostrato di saperci ancora fare anche alla sua “vecchia maniera”, ovvero calciando a girare sopra la barriera. Infatti con un destro magistrale stampatosi sulla traversa ha sfiorato la doppietta personale. A parte i calci piazzati è un giocatore eccezionale, che anche quest’anno sta prendendo per mano la Juventus, risultanto anche decisivo in moltissime occasioni.