Abbiati: “Il primo gol è colpa mia”

Cristian Abbiati ha commentato i due gol subiti ai microfoni di Sky dichiarando: “Dalla tv il tiro non sembrava così difficile, ma il pallone ha avuto una traiettoria strana, ma la colpa in questi casi è sempre del portiere e mi prendo le mie responsabilità senza cercare scuse. Il tiro di Insigne invece secondo me è stato deviato. La squadra ha giocato bene e non era facile dopo essere andati sotto per due volte a Napoli. Questa è una squadra molto giovane, con pochi giocatori over 30 che magari soffre la mancanza di risultati. Stephan è un giovane che sta crescendo bene e sta dimostrando le sue qualità. Ha tutta una carriera davanti e sta facendo bene sia in avanti sia in copertura al suo primo anno da titolare in una squadra come il Milan. Mexes? Secondo me ha giocato bene ed è riuscito a limitare Cavani per quasi tutta la gara”